menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Barista, cameriera e clienti, tutti senza mascherina: chiuso locale

Il barista è stato inoltre multato per 400 euro

I carabinieri di Brescia hanno disposto la chiusura di un bar di Prevalle, gestito da un 35enne cinese di casa a Paitone, a seguito di un controllo per il rispetto delle normative anti-Covid.

Il barista è stato colto in flagrante mentre lavorava al bancone senza mascherina, così come la cameriera di 17 anni che serviva ai tavoli; mascherina non indossata nemmeno dai quattro clienti presenti in quel momento.

Inoltre, nel locale non erano esposte le indicazioni sanitarie e non c'era nemmeno il gel disinfettante all'ingresso. Il barista è stato multato per 400 euro e chiuso per i prossimi 5 giorni, in attesa che la Prefettura si esprima per allungare (oppure no) la sospensione della licenza. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Ghedi: morto l'imprenditore agricolo Giovanni Chiappini, ucciso da un infarto

  • Incidenti stradali

    Auto 'vola' in un campo e si ribalta in un fossato: paura per una donna

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento