Parrucchieri ed estetisti: possibili aperture anticipate nelle regioni a minor contagio

Lo ha detto il viceministro dell'Interno Matteo Mauri a Radio 24: "Avendo chiara qual è la situazione epidemiologica, si possano fare riaperture ad assetto variabile. Ma serve prudenza".

Bar, ristoranti, parrucchieri e centri estetici potrebbero aprire prima del previsto. Non ovunque però e sempre se le curve dei contagi lo permetteranno. In qualche regione queste attività potrebbe rialzare la serranda con qualche giorno di anticipo rispetto al primo giugno.

A dirlo, o ribadirlo, è stato il viceministro dell’Interno Matteo Mauri nel corso di un’intervista rilasciata a "24 Mattino", su Radio 24. Secondo Mauri, nel dpcm del 26 aprile "è già previsto che dal 18 maggio avendo chiara qual'è la situazione epidemiologica si possano fare riaperture ad assetto variabile e di conseguenza permettere qualcosa in più a quelle regioni che hanno un livello di contagio minore".

"Le regioni con meno casi hanno pochi immunizzati"

Sempre però con la massima prudenza: "bisogna stare attenti - ha aggiunto il viceministro - perché le regioni che hanno avuto livelli di contagio bassi hanno anche molti immunizzati in meno e il livello di pericolo è comunque alto, ma se si governa bene questa fase a un certo punto si potrà aprire anche di più laddove ce lo possiamo permettere."

Insomma è solo un'ipotesi, per le certezze non resta che aspettare e sperare che la Fase 2 non coincida con una nuova impennata di contagi. In Lombardia ci sono poche speranze, dato che resta la regione più colpita: ad oggi quasi un nuovo caso su due di Coronavirus è ancora nella nostra regione, dove è positivo circa un tampone ogni 15.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fonte: Today.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: primo bambino positivo in una scuola bresciana, classe in isolamento

  • Masturbava ragazzini al parco, in cambio gli comprava scarpe e spinelli

  • Incidente in A4 tra Desenzano e Brescia: chilometri di code

  • Precipita per oltre 8 metri: muore sotto gli occhi dei nipotini di 6 e 8 anni

  • Apre nuovo supermercato: maxi-store da 3.800 mq aperto tutti i giorni

  • Tragedia sui cieli della Lombardia: aereo precipita e prende fuoco, due morti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento