L'anziano con mascherina (e autocertificazione) sull'asina: la foto stupenda

Un'immagine con un significato forte: uno straordinario senso civico. "Ho 81 anni - racconta l'anziano - e sono sempre stato sano come un pesce, ma questa volta bisogna stare attenti, io una situazione così non l'avevo mai conosciuta"

L'anziano con mascherina (e autocertificazione) sull'asina. ANSA/MARIA GIOVANNA FOSSATI

Tutte le mattine in groppa a Stella, la sua asina, si avvia in campagna ad accudire pecore, maiali e cani. Ai tempi del Coronavirus, Marco Dessì, 81enne di Meana Sardo, paesino dell'interno della Sardegna in provincia di Nuoro popolato prevalentemente da anziani, fa la vita di sempre ma con alcune accortezze in più: la mascherina per proteggersi e proteggere e l'autocertificazione in tasca per andare a lavorare.

Lorella Cappai, una sua compaesana, lo ha fotografato e l'immagine del pastore con mascherina in groppa all'asina è subito diventata popolare sui social network. Un'immagine con un significato forte e chiaro: la testimonianza di uno straordinario senso civico. "Ho 81 anni - racconta l'anziano - e sono sempre stato sano come un pesce, ma questa volta bisogna stare attenti, io una situazione così non l'avevo mai conosciuta".

"In campagna non incontro quasi mai nessuno, ma capita di vedere un paesano e di fermarmi a parlare, e così - racconta ancora l'81enne - da molti giorni mi metto la mascherina che mi ha procurato mia nipote infermiera. Seguo ogni giorno i telegiornali e so che questo è un virus pericoloso soprattutto per noi anziani ed è importante stare a distanza e usare la mascherina".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fonte: Today.it
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ha aperto il nuovo ipermercato: un maxi-store da 5.788 mq (e 120 dipendenti)

  • Il figlio non risponde, è a letto privo di sensi: giovane medico in fin di vita

  • Alcol a minori, sporcizia ovunque e cibo scaduto: 12.000 euro di multa per un fast food

  • Prostituzione fuori controllo, 200 escort attive, clienti anche di giorno

  • "Gentile cliente, il punto vendita chiude": 50 dipendenti scaricati con un cartello

  • Altro caso Covid a scuola, il primo sul Garda: bimbi in quarantena nella Bassa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento