Lunedì, 17 Maggio 2021
Coronavirus

Famiglia sterminata dal Coronavirus: morti il padre, la madre e la nonna

CRONACA

Una tanto rapida quanto crudele sequenza di morte ha distrutto una famiglia: in Valle Camonica in pochi giorni il Coronavirus ha ucciso nonna Bona, lasciando nello sconforto il figlio Gianfranco e i nipoti Eleonora e Davide, e poi il genero Annibale e la nuora Giovanna, i genitori di Eleonora Nardi.

Bona Cominelli, vedova Damiolini, è scomparsa ai primi di aprile nella casa di riposo di Capo di Ponte, a cui vanno comunque i ringraziamenti dei famigliari “per le amorevoli cure prestate”. La situazione in casa Nardi è precipitata negli stessi giorni.

Il 1 aprile a Esine è scomparsa mamma Giovanna, 72 anni: positiva al Coronavirus, solo da un paio di giorni era ricoverata in ospedale. Esattamente una settimana più tardi, l’8 aprile, se n’è andato anche il marito Annibale: era stato ricoverato in ospedale la settimana prima. Aveva solo 70 anni: con la moglie ha abitato una vita intera a Sellero. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Famiglia sterminata dal Coronavirus: morti il padre, la madre e la nonna

BresciaToday è in caricamento