menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuova ordinanza: si possono comprare alcolici nei supermercati dopo le 18?

Salva la vendita di vini e degli altri alcolici nei negozi dopo le 18. La soddisfazione di Coldiretti

È stata modificata la regola regionale relativa alla vendita di alcolici dopo le 18. Niente più corsie dei supermercati recitante come fossero ‘scene del crimine’, quindi: si potranno acquistare vino, birra, grappe e amari anche dopo lo scoccare delle 18. E lo stesso discorso vale per bar e ristoranti: a patto che le bevande vengano consumate in luoghi privati.

Nel "giro" di ordinanze di mercoledì 21 ottobre che istituiscono il coprifuoco notturno e la chiusura di molti negozi nel weekend per fronteggiare l'impennata di contagi Covid in Lombardia e, soprattutto, a Milano, la Regione ha infatti "salvato" la vendita di bevande alcoliche dopo le 18 per asporto. Un provvedimento che era stato preso il 17 ottobre e che aveva suscitato non poche polemiche.

La Coldiretti lombarda si "intesta" il successo della "correzione" e parla di "vendita salva per asporto di vino anche dopo le 18." In precedenza, l'organizzazione degli imprenditori agricoli aveva lamentato che lo stop all'asporto di alcolici avrebbe avuto ripercussioni pesanti sull'attività economica di circa tremila aziende vitivignicole presenti in Lombardia (e, naturalmente, sulle vendite di tutte le altre, nazionali ed estere).

Le cantine aziendali avrebbero subìto i maggiori contraccolpi. Ma la giunta regionale, con l'ordinanza 623 del pomeriggio di mercoledì, disponendo principalmente la chiusura alle 23 dei locali e dei ristoranti, ha "cancellato" il divieto di asporto di alcolici a partire dalle 18, che quindi è ora consentito, sia per i bar sia per i supermercati, con il divieto di consumo nelle vicinanze del luogo di acquisto e, viene ribadito, in aree pubbliche.

Fonte: Milanotoday.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus: il Comune bresciano che ha contagi da zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento