Martedì, 15 Giugno 2021
Attualità

Notte 'horror' in Valle Camonica: avvistato un orso, sbranata una pecora

Nuovo avvistamento di un orso in Valle Camonica, in territorio di Cimbergo: il plantigrado avrebbe anche sbranato una pecora

Pecora sbranata da un orso (foto d'archivio)

Avvistato un altro orso in Valle Camonica: a poche settimane dalle segnalazioni di Ceto e del Tonale, il plantigrado sarebbe stato visto stavolta nella zona della malga Marmor, non lontano dal Pizzo Badile in territorio di Cimbergo. Lo scrive il Giornale di Brescia, che riporta la testimonianza di un pastore che l'avrebbe individuato una ventina di giorni fa.

Sbranata una pecora, poi altri avvistamenti

In quell'occasione l'orso avrebbe pure sbranato una pecora. Ed è proprio da quel momento che si sarebbero moltiplicate anche le segnalazioni, in concomitanza dell'aumento delle persone che frequentano i boschi e le zone di montagna. Di queste solo quella del pastore, però, sarebbe considerata attendibile.

Non le altre, che ad oggi risultano non confermate e anzi addirittura smentite dalle autorità. Se infatti ad aprile e maggio, in pieno lockdown, gli orsi erano stati visti e pure fotografati e inquadrati dalle telecamere, per la Polizia Provinciale – che segue orsi e lupi nelle valli bresciane ormai da decenni – sarebbe alquanto difficile che l'orso si faccia vedere, con tanta gente in giro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Notte 'horror' in Valle Camonica: avvistato un orso, sbranata una pecora

BresciaToday è in caricamento