Bar e ristoranti sulla nuova passerella di Christo: galleggerà per 5 anni

La nuova maxi-opera di Christo sul lago Maggiore, ma in territorio svizzero: una passerella galleggiante di 3 chilometri ma attrezzata con bar e ristoranti

La nuova maxi-opera di Christo? Una sorta di centro commerciale galleggiante attrezzato con bar, ristoranti e punti ristoro. Questo (a grandi linee) è WoW - Walk on Water, il progetto del celebre (e visionario) artista americano che due anni fa ha lasciato un segno indelebile anche sul lago d'Iseo, con “The Floating Piers”: la passerella galleggiante che in poche settimane ha portato sul Sebino più di un milione e mezzo di persone.

Anche il nuovo progetto sarà una passerella galleggiante: lunga circa tre chilometri, attraverserà le acque del lago Maggiore, ma in territorio svizzero, e verrà costruita con oltre 220mila cubi di polietilene ad alta densità. La novità rispetto al progetto bresciano riguarda lo “sviluppo” del camminamento.

Tante ipotesi ancora in divenire, ma qualche anticipazione: lungo il percorso potrebbero essere installati degli info-point, magari dei piccoli negozi a tema e in stile temporary store, quasi sicuramente troveranno posto – almeno nell'idea originale – tre punti ristoro, due bar e due ristoranti.

Non c'è ancora una data ufficiale per la realizzazione, ma i lavori potrebbero partire già il prossimo anno. In ogni caso, la volontà di Christo e del suo staff – ovviamente sulla base della risposta del territorio, in quanto opera pubblica si attendono le osservazioni di cittadini, associazioni e portatori d'interesse – è quella di far rimanere la nuova passerella per almeno cinque anni, quindi fino al 2024.

Potrebbe interessarti

  • Per tutta estate il paese illumina strade e palazzi: sul lago il borgo più romantico d'Italia

  • Fascicolo Sanitario Elettronico: come consultare i referti online

  • Comune di Brescia: sedi CAAF Cgil

  • Le migliori gelaterie di Brescia

I più letti della settimana

  • A tutta velocità, fermato dalla Polizia: a bordo c’è un bimbo che sta male

  • Si sporge dal finestrino, ragazzo cade dal furgone in corsa e muore sul colpo

  • Tenta il suicidio nel ristorante dove lavora, gravissimo giovane cameriere

  • Tragica morte di ‘Ale’, la svolta: operaio indagato per omicidio colposo

  • In arrivo un'ondata di caldo record: quando è previsto il picco

  • Crolla a terra mentre fa la spesa, le sue condizioni sono disperate

Torna su
BresciaToday è in caricamento