rotate-mobile
Attualità Brescia 2

Parchi puliti: i volontari di Scientology in azione al Tarello

Rinvenuta anche una siringa

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BresciaToday

I Volontari di Scientology intervengono per rendere più gradevole il parco. Un gruppo di Ministri Volontari di Scientology si è recato al parco che fiancheggia il cavalcavia Kennedy, intitolato a Camillo Tarello, allo scopo di raccogliere rifiuti abbandonati per renderlo più gradevole. Con le consuete giacche gialle 7 volontari con sacchi, guanti e pinze hanno liberato il parco da oggetti abbandonati come pezzi di plastica, cartacce, confezioni, bottiglie, tappi, lattine. Purtroppo è stata anche rinvenuta una siringa utilizzata e abbandonata premusibilmente da un tossicodipendente.

I volontari hanno perlustrato le aree la parte ovest del parco dove è situato il gasometro. Quell'area in particolare è stata trovata ben ripulita, segno di un opportuno intervento degli operatori addetti. Nei mesi precedenti infatti i volontari avevano riscontrato e segnalato la presenza di numerosi rifiuti all'interno della recinzione che lo delimita.

Ispirandosi al motto: "Qualcosa si può fare a riguardo", i Ministri Volontari di Scientology intervengono presso alcuni parchi cittadini per riportarli sempre più al loro stato naturale trasmettendo al contempo un messaggio di cura verso l'ambiente e di diffusa responsabilità individuale. I passanti presenti al parco hanno chiesto informazione ai volontari ringraziandoli per l'opera svolta e per l'esempio positivo che stavano offrendo. I Ministri Volontari di Scientology ritorneranno sabato prossimo, su un altro parco cittadino, per continuare l'attività..

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parchi puliti: i volontari di Scientology in azione al Tarello

BresciaToday è in caricamento