rotate-mobile
Attualità Via Milano

Brescia: i volontari di scientology al parco Falcone-Borsellino

Raccolta delle cartacce abbandonate da parte dei Volontari di Scientology al parco di casa Falcone Borsellino per renderlo più piacevole.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BresciaToday

I Volontari di Scientology al parco Falcone Borsellino per una iniziativa di maggiore pulizia. Una squadra di Ministri Volontari di Scientology si è recato al Parco Falcone Borsellino, poco distante dalla sede di Via Fratelli Bronzetti. L'obiettivo era rendere più piacevole il parco raccogliendo quanto abbandonato dai passanti sul tappeto erboso o sotto le siepi. Sono stati perlustrati i vari percorsi che lo delimitano e lo attraversano. Con la solita dotazione di sacchi, guanti e pinze hanno cercato, nelle varie siepi che lo contornano e sul bel viale alberato che affianca via Fratelli Ugoni. Sono state raccolte cartacce, pezzi di plastica, confezioni, bottiglie e lattine abbandonati.

Purtroppo anche una siringa, triste testimonianza di chi è vittima di dipendenza da eroina. I volontari di Scientology, ispirandosi al loro motto: "Qualcosa si può fare a riguardo", intervengono presso i giardini della città per riportarli sempre più al loro stato naturale. Inoltre, desiderano trasmettere un messaggio di cura verso l'ambiente e di diffusa responsabilità individuale. I passanti presenti durante l'operazione, si sono complimentate con i volontari e li hanno ringraziati, apprezzando il gesto concreto. I Ministri Volontari di Scientology ritorneranno sabato prossimo, su un altro parco cittadino, per continuare l'attività.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brescia: i volontari di scientology al parco Falcone-Borsellino

BresciaToday è in caricamento