Bollo auto: come risparmiare con lo sconto del 15% (e la Regione ci guadagna 95 milioni)

Con la domiciliazione bancaria sconto del 15% sul bollo. Regione: "Evasione diminuita"

Agli automobilisti lombardi piace lo sconto sul bollo auto. La riduzione del 15 per cento della tassa riservata a chi paga con domiciliazione bancaria ha infatti registrato un decisivo incremento confermato dai dati di gennaio. 

A farlo sapere è regione Lombardia, che sottolinea anche come sia diminuita l'evasione. "A gennaio 110.073 persone hanno scelto la domiciliazione bancaria mentre 1.444 sono quelle giuridiche. Rispetto al gennaio dell'anno scorso i numeri sono cresciuti rispettivamente del 29% e del 359%. Chi ha usufruito dello sconto nel complesso ha versato 18.689.035,71 euro con un risparmio medio di 29,41 euro, con una punta massima di 294,70 euro", hanno fatto sapere dal Pirellone, spiegando che "sul bollo auto con scadenza 31 gennaio è stato registrato un gettito di 95.201.301 euro".

"Forte calo dell'evasione"

"Registriamo un forte calo di emissione di avvisi di mancato pagamento - spiega l'assessore regionale a Bilancio, Finanza e Semplificazione, Davide Caparini -. Un trend che è anche indice di una netta diminuzione della cosiddetta evasione 'inconsapevole', quella per intenderci dovuta a dimenticanza e che porta a pagare sanzioni".

"Come avevamo previsto, questa misura che abbassa il carico fiscale sui cittadini, sulle aziende e aiuta il budget familiare - ha sottolineato l'assessore -, ha amplificato la sua attrattività con l'aumento dello sconto. Abbiamo premiato coloro che pagano con regolarità, semplificandogli anche la vita, contribuendo a ridurre l'evasione".

Qui il link per richiedere la domiciliazione

Come chiedere la domiciliazione

Chi ha il bollo in scadenza il 31 marzo ha ancora tempo qualche giorno per poter usufruire già da quest'anno dello sconto del 15%

Per averne diritto si deve, evidenzia la regione, far pervenire il mandato di pagamento alla Regione entro il giorno 15 o alla fine del mese precedente quello della scadenza. Le due date valgono rispettivamente nel caso di invio per posta ordinaria oppure online, tramite l'Area Personale Tributi'. Per l'operazione di pagamento tramite domiciliazione bancaria il costo è di 1 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Devi far sesso con me, ma voglio i soldi": si rifiuta, lei lo butta giù dalla finestra

  • Tragico infortunio sul lavoro: morto giovane operaio

  • Da pochi mesi in Indonesia, morto a 42 anni Davide Savelli

  • Le prime cinque aziende bresciane per fatturato

  • E' morto Menec: la sua storica trattoria meta di celebrità e calciatori

  • Schianto frontale nella notte: auto sventrata, morto un uomo

Torna su
BresciaToday è in caricamento