rotate-mobile
Attualità

Pericolo assembramenti, il Coronavirus ferma lo storico aperitivo bresciano

L'annuncio dell'Osteria Bianchi di Brescia. Il 'bertagnì' sarà ancora disponibile da asporto

Il coronavirus ha cambiato le nostre abitudini, e non lo scopriamo di certo oggi. Ma, a conferma dell'assunto, arriva anche la decisione dell'Osteria Bianchi di Brescia di annullare il celebre aperitivo del sabato mattina con vino bianco e 'bertagnì', che da sempre richiama decine e decine di aficionados.

Il 'bertagnì' è uno dei pochi street food di chiara origine bresciana: si tratta di baccalà tagliato a pezzi, avvolto in pastella e fritto in olio bollente. Una tradizione risalente al '400, quando il nostro territorio entrò a far parte nei domini della Repubblica Marinara di Venezia.

Questo l'annuncio su Facebook del ristorante:
bianchi-covid

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pericolo assembramenti, il Coronavirus ferma lo storico aperitivo bresciano

BresciaToday è in caricamento