Pericolo assembramenti, il Coronavirus ferma lo storico aperitivo bresciano

L'annuncio dell'Osteria Bianchi di Brescia. Il 'bertagnì' sarà ancora disponibile da asporto

Il coronavirus ha cambiato le nostre abitudini, e non lo scopriamo di certo oggi. Ma, a conferma dell'assunto, arriva anche la decisione dell'Osteria Bianchi di Brescia di annullare il celebre aperitivo del sabato mattina con vino bianco e 'bertagnì', che da sempre richiama decine e decine di aficionados.

Il 'bertagnì' è uno dei pochi street food di chiara origine bresciana: si tratta di baccalà tagliato a pezzi, avvolto in pastella e fritto in olio bollente. Una tradizione risalente al '400, quando il nostro territorio entrò a far parte nei domini della Repubblica Marinara di Venezia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questo l'annuncio su Facebook del ristorante:
bianchi-covid

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brescia: terremoto di magnitudo 2.7, epicentro a Caino

  • "Oltre 2300 in terapia intensiva, governo pronto al nuovo lockdown in Italia"

  • Tentato suicidio a scuola: ragazzina si butta dal balcone

  • Coprifuoco in tutta la Lombardia, ok del governo: dalle 23 stop attività e spostamenti

  • Dpcm 18 ottobre: le nuove misure della stretta in arrivo oggi

  • Autocertificazione covid Lombardia: modulo da scaricare Ottobre 2020

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento