Attualità

Studenti in vacanza eroi per un giorno: salvano in mare quattro bambini

Eroi per un giorno, e per tutta la vita: la bella storia di cinque studenti del Maffei di Riva del Garda che in vacanza hanno salvato quattro bambini

LAGO DI GARDA. Eroi per un giorno, anche se gesti come questi valgono davvero per tutta la vita. Sono i cinque studenti di Arco che martedì scorso a San Vito Lo Capo, in provincia di Trapani, hanno salvato la vita a quattro bambini. Erano in vacanza in Sicilia, per qualche giorno, per festeggiare la maturità appena conclusa.

I ragazzi-eroi sono Luca Cerutti, Margherita Planchestainer, Mattia Vicari e Alessandra Zanetti, più un quinto studente che preferisce però rimanere anonimo. Tutti e cinque si sono appena diplomati al liceo Andrea Maffei di Riva del Garda.

Erano in spiaggia in una giornata complicata dal punto di vista del meteo: il mare era parecchio agitato, con bandiera rossa e divieto di balneazione. Ma in acqua qualcuno c'era lo stesso: sono due gli interventi di salvataggio cui sono stati chiamati i cinque studenti 19enni.

Nel primo caso, racconta La Voce del Trentino, una mamma con un bambino, che aveva il salvagente: la donna gridava e chiamava aiuto perché non riusciva a tornare verso la riva. I ragazzi l'hanno raggiunta, “agganciata” con una catena e poi riportata verso la costa, sana e salva.

Poco dopo un altro eroico intervento: stavolta erano addirittura tre i bimbi piccoli che non riuscivano a tornare a riva, e un'altra mamma disperata che cercava qualcuno che l'aiutasse. Per fortuna ha trovato loro, i cinque ragazzi di Arco: bravi, bravissimi. Torneranno dalla Sicilia con tanti bei ricordi, e un'eterna riconoscenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Studenti in vacanza eroi per un giorno: salvano in mare quattro bambini

BresciaToday è in caricamento