rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Attualità Lonato del Garda

Terremoto in Turchia, imprenditore ritrovato senza vita: il figlio abita nel Bresciano

La fine della speranza dopo giorni di ricerche

E' stato ritrovato senza vita il corpo di Angelo Zen, l'imprenditore originario di Saronno (Varese) ma da tempo residente a Maerne di Martellago, in provincia di Venezia: si trovava in Turchia per lavoro nel giorno del tremendo terremoto costato la vita a decine di migliaia di persone. A dare il triste annuncio è stato il ministro degli Esteri Antonio Tajani: "Purtroppo è stato ritrovato senza vita il corpo di Angelo Zen. Abbiamo già provveduto a informare la famiglia e attraverso la nostra ambasciata in Turchia ad avviare le procedure di rientro della salma in Italia. Mi stringo al dolore dei suoi cari".

Come riferito dall'agenzia Ansa nei giorni della scomparsa, Angelo Zen - 60 anni - da circa un ventennio risiedeva in Veneto, prima a Romano d'Ezzelino (Vicenza), dove vivono ancora la prima moglie e il figlio Leonardo, e poi a Maerne (Venezia), dove abitava con la seconda moglie Patrizia Costarella. Il figlio Mirko abiterebbe invece a Lonato sul Garda. Già dipendente di una ditta orafa, da tempo si era messo in proprio: era spesso in giro per il mondo, e spesso in Turchia.

Il dramma in Turchia

Zen si trovava per lavoro a Kahramanmaras, città turca da oltre 1 milione di abitanti, epicentro del sisma, rasa al suolo della scossa. Il suo ultimo contatto con i familiari domenica 5 febbraio, a poche ore dal terremoto. Dopo giorni d'infinita attesa, il corpo senza vita dell'imprenditore è stato ritrovato. "Il filo di speranza che Angelo Zen fosse scampato al terremoto in Turchia si è spezzato. Esprimo alla sua famiglia e a tutti coloro che gli hanno voluto bene il più profondo cordoglio", fa sapere il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia. 

Anche il sindaco di Martellago ha espresso vicinanza: "E' la notizia più brutta, quella che non avremmo mai voluto sentire. Ci stringiamo ai familiari di Angelo augurandoci di riuscire a trasmettere loro tutta la vicinanza della nostra comunità", scrive Andrea Saccarola.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto in Turchia, imprenditore ritrovato senza vita: il figlio abita nel Bresciano

BresciaToday è in caricamento