Martedì, 26 Ottobre 2021
Attualità

Spettacolare alba a Brescia: le nuvole in cielo sembravano infuocate

Esplosione di tonalità rosse, gialle e arancioni immortalate da migliaia di cellulari

Il cielo di Brescia ha regalato un'alba dai colori mozzafiato la mattina di mercoledì 24 ottobre. In tantissimi hanno notato che le nuvole all'orizzonte sembravano infuocate dal sole. Esplosione di tonalità rosse, gialle e arancioni immortalate da migliaia di cellulari e finiti con un clic nei vari social network sotto i classici hastag #sunrise #alba. 

Alba infuocata 24 ottobre 2018


Il cielo che sovrasta la Leonessa non è nuovo a spettacoli del genere, che tra l'altro spesso capitano proprio nel mese di ottobre. Come nel 2017 quando nel cielo si sono creati dei vortici bellissimi e visibili da ogni angolo di Brescia. Il fenomeno si era verificato grazie al forte vento in quota proveniente da Nord, che dopo aver scavalcato le Alpi e si riscaldava nella sua fase discendente: il föhn, un vento secco che può portare le temperature al suolo nettamente sopra la media del periodo. Le forti correnti in quota avevano "pettinato" le nubi in maniera irregolare seguendo la direzione e le turbolenze dei venti e i colori accesi del tramonto avevano fatto il resto. 

Ma anche nell'ottobre del 2016 c'era stato un cielo particolarissimo. “Irreali tinte ocra dipingono il cielo al tramonto. Motivo? I raggi solari per un attimo illuminano di taglio il particolato sahariano sospeso in troposfera - impropriamente detto sabbia del deserto -, trasportato in Valpadana dalle intense correnti meridionali presenti”, aveva spiegato all'epoca il Centro Meteorologico lombardo. Insomma, ad ottobre il cielo vuole tutte le attenzioni e fa di tutto per tenere tutti i bresciani con il naso all'insù.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spettacolare alba a Brescia: le nuvole in cielo sembravano infuocate

BresciaToday è in caricamento