Mercoledì, 29 Settembre 2021
Attualità

Borgosatollo: giochi inclusivi al parco Cantarane

L'Amministrazione Comunale di Borgosatollo è stata finanziata da Regione Lombardia per la realizzazione di uno spazio giochi inclusivo per bambini con disabilità motoria e sensoriale.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BresciaToday

L’Amministrazione Comunale ha scelto di partecipare al Bando di Regione Lombardia sui parchi gioco inclusivi per arricchire l’offerta ludico-ricreativa presente sul proprio territorio per bambini e ragazzi, mirando al miglioramento di uno dei luoghi centrali del contesto abitativo e sociale del paese: il parco Cantarane.

Miglioramento che consiste in un aumento quantitativo di dotazione di uno specifico parco, ma che dal punto di vista qualitativo punta ad un arricchimento per tutta la Comunità, soprattutto per i suoi cittadini più fragili. L'adesione al Bando rientra in un più ampio lavoro dell’Amministrazione Comunale di arricchimento dei parchi comunali, e nell’ancora più ampio lavoro di favorire l’inclusione delle persone con disabilità fin dalle prime fasi di vita.

L’obiettivo dell’opera finanziata è quindi duplice: da un lato la più evidente creazione di un parco gioco inclusivo, dall’altro una sottesa opera culturale che miri all’inclusione attiva di bambini con disabilità, al rendere accessibile e serenamente fruibile uno spazio pubblico per famiglie e minori, affinché insieme – grazie anche alle opere – si possa continuare a lavorare per l’inclusione e l’integrazione di tutte le persone alla vita comunitaria. Target principale del progetto sono i bambini con disabilità nella fascia 0-10 anni e loro famiglie. Target indiretto del progetto sono tutti i bambini di 0-10 anni che potranno utilizzare i giochi, e le loro famiglie, attualmente 846 bambini e rispettive famiglie. Target indotto di progetto sono tutti i cittadini di Borgosatollo, che potranno godere di un luogo arricchito di giochi e di possibilità per tutti, in ottica inclusiva e di crescita per tutta la comunità.

Il costo totale dell’investimento del parco giochi inclusivo è di circa 20.000€ di cui 16.241 € ottenuti come contributo da Regione Lombardia. "L’attenzione all’inclusione e al diritto di integrazione delle persone con disabilità è un tema all’ordine del giorno per il Comune e la Comunità di Borgosatollo, e il presente progetto si innesta su tale tracciato”. Elisa Chiaf, Assessore alle Politiche Sociali “Un altro progetto che sarà possibile realizzare entro l’estate grazie alla sinergia dell’Ufficio Tecnico Comunale e l’Assessorato Servizi Sociali. Questo permetterà di proseguire sulla rigenerazione urbana e decoro del polmone verde di Borgosatollo che è il parco Cantarane”. Frusca Marco – Assessore Lavori Pubblici di Borgosatollo

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borgosatollo: giochi inclusivi al parco Cantarane

BresciaToday è in caricamento