rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Animali Marone

Cane disperso da 10 giorni, era finito in un dirupo: i pompieri gli salvano la vita

Lo spettacolare salvataggio dei Vigili del Fuoco: il cane era disperso da 10 giorni

Una storia che ha ottenuto il meritato lieto fine quando ormai anche la speranza era agli sgoccioli: da ben dieci giorni, infatti, il cane disperso non tornava più a casa, e il suo proprietario l'aveva cercato in lungo e in largo senza successo. Ma è stato ritrovato, e salvato dai Vigili del Fuoco, grazie alla segnalazione di un'escursionista di passaggio che ha udito i guaiti e gli ululati del povero animale, finito in un crepaccio, una profonda buca in località Val Carezzo a Marone, poco sotto la Corna Trentapassi.

I Vigili del Fuoco del comando provinciale sono intervenuti nel primo pomeriggio di mercoledì, poco dopo le 13. Come riferito dagli stessi pompieri, il cane si trovava in una “zona impervia” e che di fatto era impossibile da raggiungere a piedi.

Recuperato grazie all'elicottero

Per questo si è reso necessario l'intervento dell'elicottero: è stato allertato il velivolo del nucleo di Varese, che ha raggiunto la zona del ritrovamento e ha calato i soccorritori con un verricello. Questi ultimi, con grande abilità, hanno infine raggiunto il cane e l'hanno recuperato e tratto in salvo. La fine di un incubo per il povero animale, che da 10 giorni abbaiava disperato in cerca d'aiuto.

Alla fine quest'aiuto è arrivato, come detto grazie alla segnalazione di una signora che passava di lì per caso e ha sentito i lamenti del cane. L'animale, denutrito e spaventato ma tutto sommato ancora in buone condizioni, è stato infine restituito al legittimo proprietario, che ha potuto riabbracciarlo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cane disperso da 10 giorni, era finito in un dirupo: i pompieri gli salvano la vita

BresciaToday è in caricamento