rotate-mobile
Animali Gargnano

Un lupo a passeggio tra auto e case: paura in paese

Confermato l'avvistamento di sabato

Un lupo è tornato ad affacciarsi sull'Alto Garda. La segnalazione, confermata dagli esperti, è arrivata da Gargnano - nella zona delle Fontanelle, non lontano dalle case - ancora prima dell'alba di sabato: un esemplare di Canis lupus (noto anche come lupo grigio) è stato visto e ripreso con uno smartphone, tra le 4 e le 4.30, mentre attraversava la strada (in quel tratto già Ss45bis) per poi far perdere rapidamente le sue tracce nei boschi circostanti.

L'avvistamento è stato riportato ai carabinieri della Compagnia di Salò che, a loro volta, hanno segnalato la cosa alla Polizia Provinciale: dalle immagini raccolte è stato possibile confermare che l'animale in questione era proprio un lupo. È l'ennesimo avvistamento bresciano di queste ultime settimane: in tal senso sono arrivate segnalazioni sia dalla Valcamonica che (ancora) dal lago di Garda.

La presenza del lupo nel Bresciano

Il lupo, come riferito dalla Polizia Provinciale, ha fatto in questi anni la sua ricomparsa sui territori nostrani. Il ritorno dei predatori sulle montagne bresciane è fenomeno naturale dovuto alla ricolonizzazione dell'arco alpino iniziata fin dagli anni '90 ad opera dei primi esemplari di lupo, in risalita dall'Appennino. Dopo che l'ultimo esemplare di lupo era stato abbattuto nel Bresciano nel lontano 1897, le prime segnalazioni della ricomparsa del lupo sul territorio si sono avute nel 2014, mentre risale al 2019 la prima riproduzione con contestuale formazione di un primo branco presso il Passo del Tonale.

Gli avvistamenti degli ultimi anni

Il detto "branco" è stato identificato con precisione nell'autunno del 2019, con l'avvistamento di cinque cuccioli sul versante trentino del passo. Il 23 aprile dello stesso erano stata recuperata una femmina di lupo in difficoltà nelle vicinanze della centrale elettrica di Esenta di Lonato: molto probabilmente si trattata di un esemplare in dispersione dall'Appennino. Sempre nel 2019 gli agenti della Provinciale, distaccamento di Vestone, avevano rinvenuto un esemplare di lupo femmina vittima di un investimento stradale a Collio Valtrompia. 

Nel 2021 è stata accertata la riproduzione di un secondo branco, detto "delle Orobie", con la nascita di vari cuccioli nella zona dell'Aprica a cavallo tra Brescia e Sondrio. Negli anni a seguire è stata verificata la presenza del lupo in altre località della provincia, tra Garda e Valsabbia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un lupo a passeggio tra auto e case: paura in paese

BresciaToday è in caricamento