Mercoledì, 29 Settembre 2021
Animali

Cosa fare se si perde (o si trova) un gatto a Brescia

Niente panico: ecco cosa fare se si perde (o si trova) un gatto a Brescia

Forse non tutti sanno che anche a Brescia è operativo uno sportello per la tutela degli animali, gestito direttamente dal Comune e attivo all'Ufficio relazioni con il pubblico di Piazza Loggia (a Palazzo Rizzotti): per informazioni 030 2977302 oppure 800 401104, ma anche via mail a tutelaanimali@comune.brescia.it. Ci si può rivolgere allo sportello anche nei casi più sfortunati, come ad esempio quando ci scappa il gatto, ma allo stesso modo quando troviamo un gattino che sembra aver perso la via di casa.

Cosa fare se si trova un gatto a Brescia

Nel caso dovessimo trovarci di fronte a un povero gatto che si è perso, o peggio che è stato abbandonato, dobbiamo prestare molta attenzione perché potrebbe essere terrorizzato. Ma quindi, che fare? Prima di tutto cercare di tranquillizzarlo, offrendogli del cibo e dell'acqua e se possibile un posto chiuso per ripararsi.

In caso fosse ferito è necessario chiamare subito il servizio veterinario di Ats allo 030 3839013, e al contempo informare subito il canile sanitario di Brescia (030 3838452) o la Polizia Locale (030 2978807). Se invece sta bene, è consigliabile comunque avvisare le apposite associazioni, ma anche parlare con le persone della zona per sapere se è conosciuto. 

Cosa fare se si perde il gatto a Brescia

Consigli utili: se il gatto non torna sarebbe meglio cercarlo nelle prime ore del mattino oppure la sera tardi, chiamandolo per nome (se ce l'ha) e magari agitando una scatola di croccantini. Il gatto di solito resta nascosto vicino al luogo dove si è perso, si spaventa facilmente e quindi cerca di rifugiarsi nei luoghi più tranquilli.

Se non si dovesse trovare, si può pensare anche a un post sui social, oppure a un annuncio sulla stampa locale, proseguendo la ricerca telefonando anche ai canili o alle associazioni del territorio, oppure chiedendo di porta in porta se qualcuno l'avesse visto. Anche in questo caso è consigliabile informare subito il canile sanitario o la Polizia Locale. Anche se non è obbligatorio, è sempre consigliato chippare i gatti (in questo caso la denuncia di smarrimento può essere effettuata anche alla Polizia Locale).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cosa fare se si perde (o si trova) un gatto a Brescia

BresciaToday è in caricamento