Animali

Oliver, Coco e Laika: due gatti e un cane che ancora aspettano una famiglia

Le adozioni del mese proposte dal canile Atar

Secondo appuntamento (ma di quella che sarà una lunghissima serie) con le adozioni del mese proposte dal canile Atar di Via Orzinuovi a Brescia, attivo dal 1990 con l'obiettivo di aiutare e soccorrere gli animali abbandonati o lasciati in canile per le rinunce dei proprietari. La struttura, ricordiamo, è aperta tutti i giorni previo appuntamento telefonico al numero 348 8926600. Non solo cani in cerca di una casa: questa volta ci sono anche due gatti che aspettano una nuova famiglia.

Oliver

  • Età: circa 11 anni
  • Sesso: maschio
  • Mantello: grigio tigrato
  • Su di lui: Maschio sterilizzato, vaccinato, test malattie infettive negativi. Arriva da una cessione di proprietà per gravi problemi di salute del proprietario. È un gatto che richiede molte coccole e attenzioni, ma estremamente docile e dolce con tutti.
  • Info: Canile Atar di Brescia

Coco

  • Età: circa 9 anni
  • Sesso: maschio
  • Mantello: bianco e nero
  • Su di lui: Maschio sterilizzato, vaccinato, test malattie infettive negativi. Arriva da una cessione di proprietà per incompatibilità con il cane di casa. È un gatto molto socievole che ama i suoi spazi, ma che non litiga con altri felini.
  • Info: Canile Atar di Brescia

Laika

  • Età: circa 3 anni
  • Sesso: femmina
  • Taglia: media
  • Su di lei: Femmina sterilizzata e vaccinata, va d'accordo con tutti i suoi simili. È una cagnolina di vera compagnia, che dona allegria. Brava al guinzaglio, le piace andare in passeggiata, è molto giocherellona, ama le coccole, gioca con gli altri cani ma si diverte con i suoi giochi anche da sola.
  • Info: Canile Atar di Brescia

Il canile Atar di Brescia

Il canile Atar di Brescia si trova in Via Orzinuovi 120, proprio dietro l'ortomercato: riceve tutti i giorni dalle 8 alle 12 previo appuntamento telefonico con il referente Flavio Fisogni, che risponde al numero 348 8926600 (informazioni e richiesta appuntamenti tutti i giorni dalle 14 alle 18). Atar è acronimo di Associazione Tutela Animali Randagi: è un'organizzazione di volontariato che ha aperto il canile ai suoi ospiti il 2 maggio 1990. Tutti i giorni i volontari si danno da fare per l'igiene della struttura e si preoccupano di non far mancare l'affetto di cui necessitano a tutti gli animali presenti, per ristabilirli dal trauma dell'abbandono.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oliver, Coco e Laika: due gatti e un cane che ancora aspettano una famiglia
BresciaToday è in caricamento