Alessandro Bori vince la medaglia di bronzo agli Europei Juniores

L'atleta di Desenzano del Garda, in forza al Team Nuoto Sport Management, conquista il terzo posto nella staffetta 4x100sl

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BresciaToday

Si sono conclusi i Campionati Europei Juniores di Dordrecht (Olanda). Numeroso il gruppo azzurro guidato dal DT Walter Bolognani con 34 atleti, 19 femmine e 15 maschi. Quattro i convocati per il Team Nuoto Sport Management: Federica Sarti Cipriani, Giulia Verona, Nicolangelo Di Fabio e Alessandro Bori. Medagliere di tutto rispetto per i quattro atleti con due medaglie d'argento e tre di bronzo.

Si conferma anche in campo internazionale Alessandro Bori. Il forte nuotatore che si allena al Centro Natatorio "G. Signori" di Desenzano del Garda, conquista la medaglia di bronzo nella staffetta 4x100sl (03'22"30) insieme a Tavoletta, Peron e al compagno di team Di Fabio, nuotando la propria frazione in 50"86. Nelle gare individuali, sfortunato nei 100sl dove rimane ai piedi del podio nonostante il buon crono di 50"14, mentre nei 50sl si ferma in semifinale con l'11° crono.

Soddisfatto della sua prova il Team Manager Gionatan Menga: "Alessandro è stato molto bravo. Ha disputato un Campionato Europeo di livello, risultando decisivo nella conquista del bronzo in staffetta. E' giovane e può ancora migliorarsi. Noi - e conclude - lo consideriamo uno degli atleti più forti del Team Nuoto".

Torna su
BresciaToday è in caricamento