Lancio di fumogeni e bottiglie, divelta una cancellata: nei guai ultras bresciani

Vicenza-Brescia, tafferugli e tensione prima della partita di domenica scorsa: scontri e fumogeni, allo stadio divelta una cancellata. Anche alcuni tifosi bresciani a rischio Daspo

Foto di repertorio

Ci sarebbero anche alcuni tifosi bresciani nel mirino della Questura di Brescia e di Vicenza, a rischio Daspo a seguito degli scontri che hanno anticipato la partita al Romeo Menti, domenica scorsa. Le indagini sono nelle mani della Digos: proprio in queste ore gli agenti della Divisione Investigazioni Generali e Operazioni Speciali starebbero già vagliando le immagini delle telecamere di videosorveglianza all'esterno dello stadio.

Questo quanto sarebbe successo. La Polizia era schierata per evitare scontri tra due tifoserie storicamente rivali. Gli agenti in tenuta anti-sommossa avrebbero dovuto caricare da entrambe del parti, sia verso gli ultras del Brescia che quelli del Vicenza, per calmare gli animi ed evitare lo scontro.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Schiacciato dal tornio, grave giovane operaio

  • Cronaca

    La tragedia di mamma Alberta: "Vivrai per sempre nei nostri cuori"

  • Cronaca

    In tre anni la passeggiata dei sogni: più di 6 chilometri in riva al lago

  • Cronaca

    Trovato agonizzante a bordo strada: una morte avvolta nel mistero

I più letti della settimana

  • Pestato a sangue nel parcheggio della disco, ragazzo in prognosi riservata

  • Dallo studio commerciale la maxi frode milionaria: arrestati 11 imprenditori

  • Frode al fisco da 1,4 miliardi: i nomi degli imprenditori arrestati

  • Si getta dal viadotto contro il treno in corsa: morto sul colpo

  • Proposta di matrimonio al centro commerciale: proietta un video e le chiede di sposarlo

  • Allarme meningite: bambino di 3 anni in gravi condizioni

Torna su
BresciaToday è in caricamento