La festa dello sport e della solidarietà a Pinzolo e Madonna di Campiglio

Un successo annunciato, e meritato, per “Tutto un altro sciare”, l'evento di sport e beneficenza organizzato a Madonna di Campiglio e Pinzolo

Foto © Bresciatoday.it

Un successo annunciato, e meritato: si è concluso con il “botto”, in senso buono, l'evento “Tutto un altro sciare” che per due giorni consecutivi, alla fine di marzo, ha fatto impazzire di gioia e partecipazione Madonna di Campiglio e Pinzolo, nel segno dello sport, ovviamente, e della beneficenza, e della solidarietà. 

La parte sportiva è stata organizzata dalla Federazione Sci Senegal, con il supporto dello Sporting Club Campiglio, delle Funivie e dell'Apt, con due gare di slalom gigante Fis che hanno coinvolto ben 18 nazioni, dall'Australia all'Argentina, dalla Cina al Kenya, e tanti atleti arcinoti alle cronache sportive con presenze numerose anche in Coppa del Mondo (come Alexandra Tilley, solo per citarne una).

La cronaca del weekend

Nel dettaglio, il sabato si sono svolti gli Assoluti senegalesi, che hanno incoronato lo storico presidente Lamine Gueye, già olimpionico a Sarajevo, Albertville e Lillehammer. Questi invece i risultati delle gare di slalom gigante.

Sabato 30 marzo

Podio maschile: Giulio Bosca, Giulio Zaccarini, Roberto Nani.

Podio femminile: Luisa Bertani, Francesca Fanti, Sofia Pizzato.

Domenica 31 marzo

Podio maschile: Giordano Ronci, Lorenzo Mencaccini, Diego De Zan.

Podio femminile: Sabrina Simader, Marta Rossetti, Ginevra Berta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • All'ospedale Civile una paziente col Coronavirus, controlli su 5 bresciani

  • Coronavirus, contagiati altri due bresciani: primo caso sospetto in città

  • Emergenza Coronavirus: 4 casi positivi al Civile, c'è il primo bresciano

  • "Non so come l'ho preso": parla la ginecologa positiva al coronavirus

  • Secondo caso bresciano di Coronavirus: è una ginecologa di 36 anni

  • Incidente a Pozzolengo: neonato di Lonato muore in ospedale

Torna su
BresciaToday è in caricamento