Livorno-Empoli 1-0. Il gol di Paulinho vale la promozione

Nella serata che conta ancora decisivo il goleador brasiliano: Livorno in Serie A, Empoli fermo tra i cadetti. L'anno prossimo sfida lanciata a Brescia e Palermo

Ci voleva ancora Paulinho, suo il gol che vale la promozione in Serie A del Livorno: vittoria di misura nella serata che conta più di tutte (ma, classifica docet, sarebbe bastato anche un pareggio), al Picchi finisce 1 a 0 e Davide Nicola può finalmente festeggiare l'obiettivo raggiunto, dopo 42 gare di regular season e quattro di playoff.

La rete decisiva, al minuto 32 del primo tempo: un gol di quelli a cui ci ha abituati, uno dei tanti del suo repertorio. Stasera festa grande, e meritata: da domani si ricomincia, si costruisce la stagione nuova.

Ovvia delusione in casa Empoli, costretto a rimanere nella serie cadetta e tra i papabili candidati alla promozione per la Serie A, così come il Brescia. Non sarà comunque facile: ci sarà il Palermo, ci sarà il Lecce.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • All'ospedale Civile una paziente col Coronavirus, controlli su 5 bresciani

  • Coronavirus, contagiati altri due bresciani: primo caso sospetto in città

  • "Non so come l'ho preso": parla la ginecologa positiva al coronavirus

  • Emergenza Coronavirus: 4 casi positivi al Civile, c'è il primo bresciano

  • Incidente a Pozzolengo: neonato di Lonato muore in ospedale

  • Secondo caso bresciano di Coronavirus: è una ginecologa di 36 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento