Brescia-Crotone 5-0: «Una squadra così non può mancare i playoff»

Un Brescia a tratti stellare stende il Crotone di trasferta: ultima gara dominata dal primo all'ultimo minuto, un primo tempo alla chetichella e poi l'ingresso di Saba, i ragazzi di Calori vincono con la cinquina di Capodanno

La schiacciante vittoria di Capodanno, prima di stappare la bottiglia della mezzanotte, il Brescia travolge il Crotone con un nettissimo 5-0, ampio risultato per come era cominciata la gara, meritatissimo per come invece è proseguita. Apre Salamon nel primo tempo, nella ripresa il susseguirsi delle reti, il raddoppio di De Maio e il tris di Corvia (l’ha cercato tutta la partita), il 4-0 di Mitrovic e infine il gol di Natale di Picci, a 27 la prima rete in Serie B. Per quello che conta, questa partita fa tornare a tutti un bel sorriso.

IL MATCH – Sotto il caldo sole invernale del Rigamonti Calori conferma le scelte di Varese, squadra più che votata all’attacco e due terzini che valgono invece come esterni veri. Infatti sono le Rondinelle a partire subito forte, primo anticipo su Corvia in area dopo meno di ‘5, spunto di Caracciolo, occasionissima Corvia al minuto 12 dopo un bello scambio con Bouy, bravo Caglioni in respinta. Solo Corvia là davanti, un colpo di testa centrale e uno stop sbagliato, fino alla rete del ’20 tra spinte e respinte, ma il quasi esordiente Abbattista (10ma gara in Serie B) annulla per giusto fuorigioco. Di nuovo Caracciolo servito da Scaglia, ne tiene tre e va in mezzo ma in area c’è solo mischia, ancora Scaglia con un cross raffinato, la testa è di Corvia e la strepitosa respinta è di Caglioni, il gol è nell’aria e infatti bastano due minuti, corner in mezzo dopo gran giocata di Finazzi, sponda Caracciolo e Salamon di piatto, tap in vincente e vantaggio biancoblu. Sembra facile con un Crotone così, nel finale però il contropiede che non ti aspetti, De Giorgio in mezzo e Lasik sulla linea, Pettinari anticipato.

Dopo un primo tempo così e una cronaca sì dettagliata è giusto già pensare alle vacanze, ma quando gioca il Brescia la penna non si ferma, dai questa è l’ultima gara del 2012. Peccato o per fortuna il tasso tecnico firmato Rondinelle si permette di rallentare il gioco, si registrano un tiro respinto di Mitrovic e ancora un paio di giocate di Finazzi, gran giornata la sua, il primo vero intervento di Arcari su insidioso cross di De Giorgio. Poi l’ingresso di Saba, le cose cambiano davvero, in pochi minuti la squadra sembra incontenibile: raddoppio di De Maio, grande incornata su bel calcio d’angolo di Bouy dopo precedente iniziativa di Finazzi, tris che chiude il match, e siamo solo al ’23, primo gol di Marco Mitrovic ma il merito è tutto del 4 Vitor, diagonale da sinistra e facile tocco a porta vuota per lo svedese giramondo. E non è finita, eh no. Pochi giri d’orologio e anche Corvia si toglie la sua personale soddisfazione, buon controllo di petto per prendere la giusta mira, mani nei capelli per Caglioni, infilato per la quarta volta. Baci e abbracci, Corvia si becca i meritati applausi, entra l’oggetto misterioso Picci e sembra proprio lo strascico del Natale e dei suoi regali, meno di un minuto (siamo solo al ’30) e la palla entra in rete, 5-0 e primo gol in Serie B, a 27 anni.

POST PARTITA – Una vittoria così che scaccia i brutti pensieri che apparivano quasi matematici, quando le vacanze si avvicinano il Brescia si lascia un po’ andare, quasi in empatia con l’italiano medio, e invece eccola qui la schiacciante vittoria pomeridiana che chiude l’anno solare, manda le Rondinelle a quota 31 punti (con una gara da recuperare) e forse ci permette di dire con orgoglio che la classifica sembra avara, e qualcosa in più ce lo meritavamo davvero. Gambe in spalla e mani in tasca, le ferie d’inverno non si toccano: speriamo che la pausa porti consiglio, sarà il match di Varese a farci tornare con i piedi per terra, oppure no. Una squadra così non può mancare i playoff.

BRESCIA-CROTONE
LE PAGELLE

TABELLINO

BRESCIA-CROTONE: 5-0

BRESCIA: Arcari, Lasik, De Maio, Salamon, Scaglia, Budel, Bouy, Finazzi, Rossi (’61 Saba), Corvia (74’ Picci), Caracciolo (37’ Mitrovic). All. Calori
CROTONE: Caglioni, Matute, Vinetot, Abruzzese, Mazzotta, Eramo, Galardo, Ciano (83’ Falconieri), Maiello (60’ Torromino), De Giorgio, Pettinari (51’ Calil). All. Drago

Marcatori: 35’ Salamon, 66’ De Maio, 68’ Mitrovic, 71’ Corvia, 74’ Picci

Segui la tua squadra in diretta streaming su DAZN.
Il primo mese è GRATIS!

Potrebbe interessarti

  • Fascicolo Sanitario Elettronico: come consultare i referti online

  • Coffin Nails: le unghie a ballerina, la moda del momento

  • Le migliori gelaterie di Brescia

  • Ats Brescia: Commissione medica per le patenti di guida

I più letti della settimana

  • Incidente stradale a Orzinuovi, morta ragazza di 20 anni

  • Neopatentato tampona con l'auto una moto, biker muore sul colpo

  • L’auto sbanda e si schianta: giovane barista muore sul colpo

  • Trovato agonizzante e in arresto cardiaco, ragazzo gravissimo

  • Malore mentre prende il sole, è in gravi condizioni: paura al parco acquatico

  • Maltrattamenti e parolacce, bambini a digiuno: tre maestre d'asilo sotto accusa

Torna su
BresciaToday è in caricamento