Pesca: la regione stanzia 18mila euro per la tutela della fauna ittica bresciana

Contributi a Fipsas Lombardia e a unioni di Sondrio e di Brescia

La Giunta regionale lombarda, su proposta dell'assessore all'Agricoltura, Alimentazione e Sistemi Verdi Fabio Rolfi, ha deliberato lo stanziamento di 100.000 euro in favore delle associazioni dilettantistiche di pesca per la tutela della fauna ittica nelle acque regionali. 

"Questi fondi - ha dichiarato l'assessore Fabio Rolfi - servono a coprire le spese correnti per l'esercizio della vigilanza sulle acque di interesse ittico, per interventi di riqualificazione degli ambienti acquatici per azioni di ripopolamento delle specie ittiche tutelate, per la gestione delle strutture per la produzione di ittiofauna da ripopolamento e per la gestione delle aree naturali di frega e degli impianti esistenti per la produzione di materiale ittico per il ripopolamento". 

"Le tre associazioni qualificate - ha aggiunto l'assessore - coinvolgono un totale di 65.000 pescatori lombardi. La loro attività va valorizzata e finanziata per la tutela di una disciplina collegata direttamente alla tutela ambientale, alla lotta al bracconaggio e alla valorizzazione delle risorse ittiche che possono avere valore turistico e gastronomico" ha concluso l'assessore.

I finanziamenti sono così ripartiti: Fipsas Comitato Regione Lombardia: 65.000 euro; Unione Pesca Sportiva Provincia di Sondrio, 17.000 euro; Unione Pescatori Bresciani, 18.000 euro.

Potrebbe interessarti

  • Fascicolo Sanitario Elettronico: come consultare i referti online

  • Coffin Nails: le unghie a ballerina, la moda del momento

  • Ats Brescia: Commissione medica per le patenti di guida

  • Le migliori gelaterie di Brescia

I più letti della settimana

  • Incidente stradale a Orzinuovi, morta ragazza di 20 anni

  • Neopatentato tampona con l'auto una moto, biker muore sul colpo

  • Droga, scarsa igiene, lavoratori irregolari: chiusa discoteca

  • Terribile incidente stradale: grave una ragazza, code chilometriche

  • Imprenditore fermato con 20 grammi di cocaina: "Lavoro troppo, mi serve"

  • L’auto sbanda e si schianta: giovane barista muore sul colpo

Torna su
BresciaToday è in caricamento