Brescia Calcio: Alessio Cragno vince il premio dei Talenti del Futuro

Lunedì sera la premiazioni dei migliori talenti emergenti del calcio italiano: nella categoria 1994 il trofeo al giovane portiere del Brescia. Tra i vincitori altri due bresciani, Nicola Leali e Lorenzo Tassi

Il giovane portiere del Brescia Calcio Alessio Cragno e tra i selezionati vincitori del premio ‘La Giovane Italia: i Talenti del Futuro’, quelli che senza dubbio possono essere definiti come gli Oscar nazionali del calcio giovanile. A Santa Maria di Leuca (Lecce) dopo un divertente match amichevole tra il Team Sky (giornalisti e vecchie glorie) e il Capo di Leuca di Seconda Categoria, la premiazione ufficiale che ha visto protagonista il ‘nostro’ emergente numero 1 nella categoria dei classe 1994.

Tra i tanti premiati anche altri due bresciani, emigrati in cerca di fortuna: Nicola Leali (al Lanciano ma di proprietà della Juventus) e Lorenzo Tassi (in forza all’Inter). Per il Brescia ha ritirato il premio il direttore sportivo Pierfrancesco Visci.

PREMIO GIOVANE ITALIA: I TALENTI DEL FUTURO
TUTTI I VINCITORI

1993
Nicola Leali (portiere Juve-Lanciano), Federico Barba (difensore Grosseto-Roma), Lorenzo Crisetig (centrocampista Inter-Spezia), Simone Andrea Ganz (attaccante Milan)

1994
Alessio Cragno (portiere Brescia), Luca Piana (difensore Sampdoria), Valerio Verre (centrocampista Siena), Antonio Rozzi (attaccante Lazio)

1995
Luca Lezzerini (portiere Fiorentina), Alessio Romagnoli (difensore Roma), Lorenzo Tassi (centrocampista Inter), Emanuele Rovini (attaccante Empoli)

1996
Nicholas Lentini (portiere Torino), Marco Soprano (difensore Genoa), Alberto Tibolla (centrocampista Chievo), Alberto Cerri (attaccante Parma)

1997
Emil Audero (portiere Juventus), Fabio Della Giovanna (difensore Inter), Nicolò Barella (centrocampista Cagliari), Luca Vido (attaccante Milan)

Premi speciali

Miglior giovane tecnico: Devis Mangia, allenatore Nazionale Under 21
Premio Alex Ferguson: Alberto De Rossi (Roma, per i suoi 19 anni nel Settore Giovanile giallorosso)
Miglior scopritore di talenti: Pantaleo Corvino, ex- ds Fiorentina e Lecce
Miglior giovane di A: Ciro Immobile (Genoa)
Miglior Settore Giovanile: Roberto Samaden (Inter)
Giovane promessa: Giancarlo Malcore (Lecce)

Potrebbe interessarti

  • Sudorazione eccessiva? Ecco cos'è l'iperidrosi

  • Cosa possono bere (e cosa no) i bambini nell’età della crescita

  • Caffè, brioche e dolci sorprese: i bar di Brescia dove la colazione è un'arte

  • Pannelli fotovoltaici a Brescia: come funzionano e quali sono i vantaggi

I più letti della settimana

  • Nadia è morta per un cancro al cervello: la spiegazione degli oncologi italiani

  • Nadia Toffa, al funerale c'era l'ex fidanzato: quando parlò di figli e matrimonio

  • Da un piccolo allevamento a un impero da 50 milioni: morta Elvira Crescenti

  • Ragazzo di 16 anni gravissimo dopo un tuffo: trauma spinale, rischia la paralisi

  • Esce dalla villa per andare in edicola, imprenditore travolto e ucciso da una moto

  • Bambina bresciana sparisce in spiaggia, incubo per mamma e papà

Torna su
BresciaToday è in caricamento