Olimpiadi Milano-Cortina: c'è il sì del Governo, il dossier piace anche al Cio

Il contenitore con 40 chiavette con tutti i documenti richiesti, partito da Milano giovedì 10 gennaio con il treno delle 19:23, è a disposizione del Presidente del CIO

Noi guardiamo in casa nostra, non ci interessa cosa sta accadendo agli altri. Andiamo avanti con il nostro dossier e, ne sono convinto, avremo buone possibilità di vincere, perché siamo forti e non perché gli altri contendenti sono deboli".

Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, intervenendo sulla candidatura di 'Milano-Cortina 2026', a margine della presentazione del progetto 'Madecc', avvenuta al Politecnico di Milano.
Il presidente Fontana ha ricordato che "il dossier presentato in queste ore a Losanna è molto bello e competitivo e piace anche al CIO". Sui tempi della decisione finale, il governatore ha confermato che, a meno di ritiri o esclusione, se ne parlerà a giugno.

Intanto, come ha ricordato il Comitato promotore per la candidatura di Milano-Cortina 2026, "Con la firma delle garanzie di Governo, il dossier per la candidatura è chiuso”. Il contenitore con 40 chiavette con tutti i documenti richiesti, partito da Milano giovedì 10 gennaio con il treno delle 19:23, è a disposizione del Presidente del CIO Thomas Bach.

"I Giochi Olimpici della sostenibilità ecologica e finanziaria, degli impianti al 93% esistenti, degli scenari che solo le montagne dolomitiche sanno offrire – ha sottolineato in una nota il Comitato -, le Olimpiadi di nuova generazione in cui la città incontra la montagna e viceversa, sono ora pronte alla volata che porterà al voto di fine giugno".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Con la firma del Governo – si conclude - non ci sono solo le due regioni (Lombardia e Veneto), ma un intero Paese a sostenere e alimentare un sogno".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: in Lombardia 293 nuovi contagi, a Brescia altre 8 croci

  • Coronavirus: assalto per la movida, Del Bono costretto a chiudere Piazzale Arnaldo

  • Terribile schianto frontale, auto distrutte e 3 feriti: uno è grave al Civile

  • Brescia: tutte le attività commerciali aperte e che fanno consegna a domicilio

  • Si butta dalla finestra di casa, giovane uomo muore suicida

  • Terribile incidente: ciclista sbanda e muore schiacciato da un camion

Torna su
BresciaToday è in caricamento