Noi ci crediamo, e tu? La campagna abbonamenti della Basket Leonessa

Nuovi settori numerati, nuove agevolazioni, la prelazione per i vecchi abbonati e la tessera Gold: la Centrale del Latte Basket Brescia chiama a raccolta i tifosi in vista della difficilissima stagione in arrivo in Lega Due. Il 16 agosto il raduno della squadra

Ottavio Ferenzena, Ario Costa e Ivan Maranta

La Centrale del Latte Basket Brescia Leonessa non si è mai fermata a guardare, fin dalla fine della scorsa stagione. Una campagna acquisti che alcuni tifosi amano definire sontuosa, il rinnovamento e rafforzamento della squadra che scenderà in campo e della squadra che compone lo staff, a cui si unisce una campagna abbonamenti finalizzata a fornire ai (si spera) tanti tifosi bresciani la più ampia gamma di scelte, inserendo nell’offerta anche un nuovo settore numerato a prezzi concorrenziali, un pacchetto agevolato per i nuclei familiari e per le famiglie dei ragazzi del settore giovanile, anche mini basket. Noi ci crediamo, e tu? Questo lo slogan che apre la conferenza stampa sulla nuova campagna abbonamenti, presentata nel pomeriggio di ieri nella sede di Infotre in Via Orzinuovi: non sono mancati il presidente Graziella Bragaglio e il direttore generale del main sponsor, il latte della Centrale, Andrea Bartolozzi, oltre al dg della Leonessa Basket Ario Costa, il consulente di marketing Ottavio Ferenzena e l’amministratore delegato di Infotre Ivan Maranta.

La nuova partnership con Infotre è la prima grande novità, che abbraccia sia il ticketing domenicale che la campagna abbonamenti vera e propria. Infotre è leader in Italia nella fornitura di prodotti come i registratori di cassa o le più moderne soluzioni software, presente a Brescia e Provincia anche con Infoemotion: 80 monitor (in centri commerciali e sportivi ed uffici pubblici) che la Leonessa Basket Brescia utilizzerà anche per pubblicizzare la ‘caccia’ all’abbonato (con 4mila passaggi in poco meno di due mesi) e per lanciare qualche messaggio di richiamo anche nel corso della stagione. “Essere in LegaDue comporta una crescita – commenta infatti Ottavio Ferenzena – e questo è un modo efficace per ampliare e veicolare i nostri messaggi. ‘Noi ci crediamo’ significa che noi crediamo alla Lega Due, alla promozione che ci siamo conquistati e meritati, al progetto che assorbe l’impegno di tutti. ‘E tu?’ invece è una piccola provocazione per avvicinare i tifosi e gli appassionati”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il costo degli abbonamenti va dai 120 euro per l’intero della curva ai 420 della parterre, con i prezzi famiglia e i prezzi ridotti (per bambini e ragazzi dai 6 ai 16 anni), oltre alla tessera Silver (per i genitori dei tesserati Leonessa e Virtus Brescia, solo curva) e la tessera Gold, una specie di tessera sostenitore. Inoltre la speciale prelazione per i vecchi abbonati, o meglio i tifosi di sempre, che fino al 3 settembre avranno garantito lo stesso posto della stagione passata. Per tutte le informazioni vi rimandiamo alla pagina dedicata. “Siamo ben felici di farvi entrare in una grande famiglia – conclude infine il dg Ario Costa – che ogni domenica può regalare emozioni e sensazioni alla città. Più siamo e meglio stiamo!”. E poi due parole sulla tessera Gold: “Va al di fuori di ogni logica di prezzo (costa 600 euro, ndr) ma è un modo per essere molto vicini, anzi vicinissimi, alla squadra e alla società”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: "Una Regione ad alto rischio il 3 giugno non può riaprire"

  • Coronavirus: in Lombardia 293 nuovi contagi, a Brescia altre 8 croci

  • Coronavirus: assalto per la movida, Del Bono costretto a chiudere Piazzale Arnaldo

  • Dramma in paese, ragazzo muore a 29 anni: "Il Signore dia conforto ai tuoi genitori"

  • Terribile schianto frontale, auto distrutte e 3 feriti: uno è grave al Civile

  • Brescia: tutte le attività commerciali aperte e che fanno consegna a domicilio

Torna su
BresciaToday è in caricamento