Matrimonio vip in Franciacorta: si è sposato il portiere della Juve

Invitati di lusso al matrimonio di Matteo Perin: il terzo portiere della Juventus (ma che forse andrà al Genoa) è convolato a nozze con Giorgia Miatto

Bonucci e Perin (foto da Instagram)

Matrimonio vip tra i vigneti della Franciacorta: il terzo portiere della Juventus, Mattia Perin, si è sposato sabato pomeriggio a Erbusco, nella chiesa parrocchiale di Santa Maria Assunta, con la sua amata Giorgia Miatto. I due erano fidanzati ormai da 6 anni: insieme hanno anche avuto una bambina, la piccola Vittoria.

Non sono mancati gli ospiti vip: avvistati (e fotografati) anche Giorgio Chiellini e Leonardo Bonucci, oltre che a Leonardo Pavoletti (in forza al Cagliari). Piovono stories e hashtag su Instagram, dalla cerimonia in chiesa al taglio della torta, le foto di rito e la festa che è continuata fino a tardi in un'esclusiva location franciacortina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da enfant prodige a riserva di lusso

Classe 1992, Perin venne considerato un vero enfant prodige del calcio italiano: ha fatto il suo esordio nel Genoa, poi prestiti a Padova e Pescara e di nuovo alla corte del Grifone, dove ha dato il meglio di sé guadagnandosi anche una convocazione in nazionale. Nel 2018 è stato ingaggiato dalla Juventus, ma ha giocato solo 9 partite in due anni. Da qui la decisione, che ormai sembra irrevocabile, di lasciare la squadra: probabilmente già con il mercato di gennaio, Perin potrebbe tornare a indossare la maglia rossoblu del “suo” Genoa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Economia bresciana in lutto: è morto l'imprenditore Giuliano Gnutti

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune | 1 aprile 2020

  • Arresto cardiaco, muore nella sua auto: era in malattia e aveva la febbre

  • Ingerisce una batteria e rimane soffocata: morta bimba di tre anni

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune | 2 aprile 2020

  • Coronavirus: morto cassiere di 57 anni, supermercato chiuso per lutto

Torna su
BresciaToday è in caricamento