Lumezzane-Feralpi Salò 1-0. Un altro derby targato rossoblu

Al Comunale di Lumezzane i padroni di casa vincono con una rete di scarto, decisivo il gol di Galuppini al 31’ del primo tempo. Gardesani in dieci uomini per oltre 70 minuti di partita

Un altro derby targato rossoblu. Al Comunale di Lumezzane infatti i padroni di casa ‘stendono’ i cugini della Feralpi Salò con una rete di Galuppini, nell’ultimo quarto d’ora utile: al 31’ della ripresa la rete che vale la partita, il gran destro di Ekuban che Branduani riesce a deviare sul palo. La palla scivola lenta sulla linea, il più lesto di tutti è proprio Galuppini.

Una vittoria che riporta il sorriso in casa Lumezzane, e tre punti che certo non smuovono la classifica ma riavvicinano i valgobbini ai gardesani, ora davanti di sole quattro lunghezze. Qualche rimpianto per i salodiani, in dieci uomini dal 21’ del primo tempo (espulso Dell’Orco) per poi finire la gara in nove, con il secondo rosso, a due minuti dalla fine, per Marsura.

TABELLINO

LUMEZZANE-FERALPI SALO’: 1-0

LUMEZZANE (4-3-1-2) Bason; Carlini (81’ Monticone), Belotti, Biondi, Benedetti; Russo, Maita, Gatto (62’ Galuppini); Quaggiotto; Torregrossa, Ekuban. All. Marcolini.
FERALPISALO' (4-3-3) Branduani; Carboni (81’ Zamparo), Dell'Orco, Magli, Tantardini; Bracaletti, Pinardi, Cittadino (55’ Cristiano); Ceccarelli (24' Cinaglia), Miracoli, Marsura. All. Marcolini.

Marcatori: 31’ Galuppini

Potrebbe interessarti

  • Per tutta estate il paese illumina strade e palazzi: sul lago il borgo più romantico d'Italia

  • Fascicolo Sanitario Elettronico: come consultare i referti online

  • Comune di Brescia: sedi CAAF Cgil

  • Le migliori gelaterie di Brescia

I più letti della settimana

  • A tutta velocità, fermato dalla Polizia: a bordo c’è un bimbo che sta male

  • Si sporge dal finestrino, ragazzo cade dal furgone in corsa e muore sul colpo

  • In arrivo un'ondata di caldo record: quando è previsto il picco

  • Tenta il suicidio nel ristorante dove lavora, gravissimo giovane cameriere

  • Addio al celibato degenera nell’alcol: pene gigante contro i passanti

  • Tragica morte di ‘Ale’, la svolta: operaio indagato per omicidio colposo

Torna su
BresciaToday è in caricamento