Lega Pro, Feralpi Salò-Spezia 1-1. Al pareggio ci pensa Tarallo

Grande prova dei ragazzi di Remondina alle prese con la corazzata Spezia. Ospiti in vantaggio nel primo tempo con la star Evacuo, nella ripresa pareggia (su rigore) il neo entrato Tarallo: un punto che fa morale

Un altro punto e via così, la Feralpi Salò pareggia in casa con la corazzata Spezia (che però non se la passa benissimo) e allunga a quattro la striscia di risultati positivi. Ospiti in vantaggio nel primo tempo con la star Evacuo (ex di Lazio e Fiorentina, con due presenze e due gol nella nazionale Under 21), gardesani sul pari dopo dieci minuti su rigore, realizzato dal neo entrato Tarallo, altra mossa azzeccata di mister Remondina.

Con questo pareggio la Feralpi mantiene il passo e conferma il penultimo posto in compagnia di Latina e Prato con nove punti, a una sola lunghezza dall’Andria Bat e a meno tre da Piacenza, Triestina e proprio Spezia. Mercoledì sera il grande derby di Coppa Italia con il Lumezzane, allo stadio Lino Turina.

Nota di solidarietà: tutto l’incasso è stato devoluto alle popolazioni colpite dalle alluvioni.

TABELLINO

FERALPI SALO’-SPEZIA: 1-1

FERALPI SALO’: Branduani, Turato, Leonarduzzi, Camilleri, Cortellini, Sella, Drascek, Fusari, Bianchetti (’54 Tarallo), Defendi (’90 Sala), Tarana. All. Remondina

SPEZIA: Russo, Bianchi, Lucioni, Murolo, Ferrini, Madonna (’81 Vannucchi), Papini (’64 Buzzegoli), Bianco, Casoli, Evacuo, Mastronunzio (’67 Ferretti). All. Serena

Marcatori: ’25 Evacuo, ’55 Tarallo (rig)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investita nel parcheggio del centro commerciale: donna muore sul colpo

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Il dramma di mamma Mara, uccisa a bastonate: aveva una bimba di 5 anni

  • Mara è stata uccisa di notte tra i campi, come il padre nel '93

  • Notte di paura: si trova un orso davanti e lo travolge con l'auto

  • Cane rinchiuso per mesi al buio: era costretto a vivere tra feci e urine

Torna su
BresciaToday è in caricamento