Como-FeralpiSalò 0-2, Antonio Magli: «Una vittoria da sei punti»

Trasferta vincente per i gardesani, 2 a 0 al Como che valgono tre punti pesantissimi, il settimo posto in classifica (ad un passo dai playoff) e un pericolosissimo avvicendamento ai cugini del Lumezzane

Una vittoria pesantissima, 2-0 in casa del Como per tre punti che valgono il settimo posto in classifica, ad un passo dalla zona playoff, ad un passo dall’aggancio con i cugini del Lumezzane, sconfitti con due reti di scarto in terra sicula, dal Trapani secondo in classifica che ora sogna il primo posto.

Tutto nel secondo tempo per i gardesani di Remondina, nei primissimi minuti della ripresa. Il vantaggio di Berardocco al 51’, il raddoppio che vale il ko sulla testa di Antonio Magli, finalmente felice e finalmente decisivo. “Ho sfogato la rabbia sia nel gol che nell’esultanza – ha detto il giovane difensore ex Brescia – Tensioni accumulate in questo ultimo anno passato tra infermeria e tribuna. Sono felicissimo per il gol e per la squadra, abbiamo ottenuto tre punti che sono davvero ‘tanta roba’”.

“Qui a Como – continua Magli – ho passato un anno importante, so come si preparano le partite, non è facile per nessuno venire qui, giocare bene e vincere. I tre punti presi a Como è come se valessero doppio”. Ma una dedica? “Famiglia e ragazza, ma soprattutto a me stesso”.

Potrebbe interessarti

  • Per tutta estate il paese illumina strade e palazzi: sul lago il borgo più romantico d'Italia

  • Fascicolo Sanitario Elettronico: come consultare i referti online

  • Comune di Brescia: sedi CAAF Cgil

  • Le migliori gelaterie di Brescia

I più letti della settimana

  • A tutta velocità, fermato dalla Polizia: a bordo c’è un bimbo che sta male

  • Si sporge dal finestrino, ragazzo cade dal furgone in corsa e muore sul colpo

  • In arrivo un'ondata di caldo record: quando è previsto il picco

  • Tenta il suicidio nel ristorante dove lavora, gravissimo giovane cameriere

  • Addio al celibato degenera nell’alcol: pene gigante contro i passanti

  • Tragica morte di ‘Ale’, la svolta: operaio indagato per omicidio colposo

Torna su
BresciaToday è in caricamento