La pista ciclabile dei record: 100 milioni di euro per 140 km di percorsi mozzafiato

Lavori già in corso per la nuova maxi-ciclabile del lago di Garda: 140 chilometri di percorso per oltre 100 milioni di euro. Entro l'estate pronta la tratta da Limone a Riva del Garda

Il rendering del progetto

Si sarebbe dovuta completare già entro Pasqua, ci vorranno un paio di mesi in più: comunque entro l'estate. La tratta collegherà appunto Limone a Riva, partendo dalla zona di Capo Reamol per circa due chilometri. Il progetto è stato realizzato dalla società ATT di Salò.

Questa parte di ciclabile costerà più di 3000 euro al metro, per un totale di oltre 7 milioni e mezzo di euro. Paesaggio mozzafiato: il percorso si snoderà guardando direttamente a strapiombo sul lago, con suggestivi intermezzi tra rocce millenarie e gallerie naturali.

La pista sarà ovviamente protetta da ogni eventuale frana attraverso la predisposizione di apposite reti. I lavori sono cominciato in autunno, lo scorso ottobre. Dal prossimo autunno potrebbero prendere il via i lavori per una nuova tratta, da Gargnano fino a Tignale.

Potrebbe interessarti

  • Sudorazione eccessiva? Ecco cos'è l'iperidrosi

  • Cosa possono bere (e cosa no) i bambini nell’età della crescita

  • Caffè, brioche e dolci sorprese: i bar di Brescia dove la colazione è un'arte

  • Lo spioncino digitale per la porta di casa

I più letti della settimana

  • Nadia è morta per un cancro al cervello: la spiegazione degli oncologi italiani

  • "Era drammatico: Nadia sapeva che sarebbe morta, ma non perdeva il sorriso"

  • Nadia Toffa, al funerale c'era l'ex fidanzato: quando parlò di figli e matrimonio

  • Offlaga: parte un colpo di fucile, morto il 19enne Riccardo Moretti

  • Nadia Toffa, è il giorno dell'addio: attese centinaia di persone da tutta Italia

  • Da un piccolo allevamento a un impero da 50 milioni: morta Elvira Crescenti

Torna su
BresciaToday è in caricamento