Impresa da record: in meno di 17 ore attraversa da sud a nord il Lago di Garda

Diego Zanotti di Travagliato è il primo uomo ad aver portato a termine la missione: risalire il Lago di Garda da sud a nord

Nemmeno la tramontana lo ha fermato. Diego Zanotti, 40enne di Travagliato, ha centrato un record unico: quello di attraversare il lago di Garda, da sud a nord, a nuoto. L’impresa è stata compiuta nella giornata di lunedì: partito alle 6.50 del mattino dal Castello Scaligero di Sirmione, dopo 16 ore e 58 minuti di bracciate, alle 23.48 è approdato al porto Conca d’Oro di Torbole.

Non è certo stato semplice, soprattutto nelle prime ore: il nuotatore del team Top Training Centre di Sirmione ha sofferto parecchio a causa del vento di Tramontana contrario. Un particolare non da poco che ha rallentato il ritmo e rischiato di far sfumare l’impresa. Supportato dal suo team, il 40enne ha stretto i denti e ha lottato contro le avverse condizioni meteo, per poi essere premiato:

“Diego ha avuto pazienza, ha sofferto, è rimasto sempre presente ed ha combattuto, per poi trovare una nuotata ottimale, fino ad aumentare il suo ritmo negli ultimi km, arrivando quasi in volata, con un lago immobile e piatto, come se lo stesse aspettando” si legge sulla pagina Facebook del Top Training Centre di Sirmione. 

La media è impressionante: il 40enne ha stupito tutti nuotando poco al di sotto dei 3 chilometri all’ora. Una fatica, ma pure un’emozione che difficilmente Zanotti potrà dimenticare. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale: un morto, un ferito grave e 8 chilometri di coda

  • Musicista bresciano accoltellato fuori da un locale

  • Pontevico, apre nuovo supermercato ALDI: tutte le informazioni

  • Si schianta in moto, ragazzo finisce sotto un camion: è gravissimo

  • Corpo riverso sul tavolino, ragazzo bresciano trovato morto in casa

  • La fame di supermercati non si placa: nuovo punto vendita in arrivo

Torna su
BresciaToday è in caricamento