Campo sportivo devastato dai ladri, la squadra rilancia: "Vi aspettiamo in piazza"

Furto con spaccata al bar del campo sportivo di Cazzago San Martino: i ladri hanno rubato bottiglie di alcolici, palloni di cuoio e divise da gioco. Lo sfogo del Pedrocca Calcio: "Vi aspettiamo in piazza"

I ladri hanno sfondato anche una vetrata (foto d’archivio)

Furto con spaccata al bar del campo sportivo di Cazzago San Martino: i ladri hanno forzato le tapparelle e sfondato una vetrata, forzato e aperto le porte delle baracche ribaltando tutto. Si sono portati via diverse bottiglie di alcolici, ma soprattutto hanno trafugato palloni e divise del Pedrocca Calcio.

La società ha già sporto denuncia per furto: sulla vicenda stanno indagando i carabinieri. La notizia è stata segnalata anche su Facebook, sulla pagina ufficiale del Pedrocca Calcio. “Ringraziamo di cuore i fenomeni che hanno fatto visita al nostro campo sportivo”, si legge.

Il bottino potrebbe non avere un grande valore economico, ma di sicuro è un brutto colpo: oltre alle bottiglie sono stati rubati una ventina di palloni di cuoio e una ventina di divise. A questo si aggiungono i danni alla struttura: porte, finestre e vetrata.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Caos al supermecato: cerca di uscire senza pagare, poi picchia il vigilante

  • Incidenti stradali

    Scooter si schianta contro un’auto: grave ragazzino di 14 anni

  • Cronaca

    Nella cava dismessa un maxi-parcheggio abusivo da 400.000 metri quadrati

  • Cronaca

    Maxi frode fiscale da 16 milioni di euro: nei guai imprenditore e 8 complici

I più letti della settimana

  • Dramma durante il sonno: ragazzina muore a 14 anni per un malore

  • Ragazzo in fin di vita, il cane abbaia allo sfinimento per chiedere aiuto

  • Mille Miglia 2018: programma completo e mappa del percorso cittadino

  • Costringe un alunno alle sue 'avance' sessuali: nei guai dirigente scolastico

  • Neonato trovato abbandonato in mezzo alla strada

  • Torna a casa ubriaco, poi il litigio: lo uccide con undici coltellate al petto

Torna su
BresciaToday è in caricamento