Calvisano batte Prato, lo scudetto è bresciano: campioni d’Italia!

I ragazzi di Cavinato non mancano l'appuntamento con la storia e vincono 16-14 in gara 2 contro i Cavalieri di Prato. Terzo titolo per il Rugby Calvisano, una festa speciale dopo la promozione e un campionato straordinario

Lo sport bresciano sul tetto d’Italia, il Rugby Calvisano stende a fatica i Cavalieri di Prato ma si conquista meritatamente lo scudetto, il titolo di campione d’Eccellenza, dopo un’annata strepitosa, una cavalcata mai finita, la promozione prima e il trionfo poi. In gara 2 finisce 16 a 14 per i padroni di casa, trascinati da un grande Paul Griffen e da uno strepitoso Vunisa, eletto Man of the Match e tra i più applauditi al termine dell’incontro.

Poteva starci gara 3, e invece Calvisano ha detto no. Una partita sospesa, in bilico fino all’ultimo perché nel rugby  non si sa mai davvero, una meta o una trasformazione, un errore o una disattenzione. Tutto facile nel primo tempo, parziale di 10 a 3, due calci piazzati e una meta (Hehea), poi addirittura il 16-3, ad inizio ripresa, e la lenta ma inutile rimonta degli ospiti, che alla fine sfiorano il pari ma si devono accontentare di una sconfitta.


Brutto dire meritata, ma la classifica parla per prima, e la grande stagione dei ragazzi di Cavinato parla anche di più. “Nessuno pensava che saremmo arrivati così in alto, forse neppure noi – ammette Paul Griffen – Questo è stato un anno speciale, sarà difficile ripetersi. Nella nostra stagione, in queste vittorie, la fortuna ha fatto la sua parte. Ma sono sicuro che ai miei figli un giorno potrò raccontare questa storia, e sono sicuro che mi diranno papà, questa è una favola vera”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si accascia a terra in casa, giovane mamma uccisa da un improvviso malore

  • Tragico infortunio mentre lavora nel bosco, muore papà di tre bimbi piccoli

  • Esce di casa e scompare: ore d'ansia per un bimbo di 10 anni

  • Stroncata dalla malattia, muore madre di famiglia: lascia marito e figlie

  • Investita mentre attraversa la tangenziale di notte: morta ragazza di 22 anni

  • Ucciso dal cancro: fino all'ultimo Luca ha voluto gli amati cani al suo fianco

Torna su
BresciaToday è in caricamento