Calciomercato Brescia: se Corvia non basta ecco l’idea Zamblera

Classe 1990 e cresciuto nell'Atalanta, torna in Italia dopo un bruttissimo infortunio al Newcastle. Rifiuta Cittadella e Juve Stabia e sceglie l'Eccellenza, ora si allena con il Brescia: osservato speciale per i prossimi 2 mesi

Sono solo voci, mi sembra giusto. Parole e rumors del mercato invernale che non si è ancora aperto ma che lascia spiragli per la categoria degli svincolati, dei senza squadra. Fabio Zamblera è uno di questi: classe 1990, scuola di vita e di calcio nelle giovanili dell’Atalanta, il grande salto in terra britannica, al Newcastle, il ‘parcheggio’ nella Primavera di Sampdoria e Roma, poi il ritorno in Inghilterra.

Siamo nel 2010 e Zamblera si rompe il ginocchio, e ci mette parecchio a riprendersi. Umile attaccante, rifiuta Cittadella e Juve Stabia per andare in Eccellenza, “voglio recuperare”. Il cartellino è del Vallecalepio ma c’è già lo zampino del Brescia: Fabio Zamblera già si allena con il Brescia, osservato speciale per i prossimi 60 giorni. Forse non sono solo parole.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serpente di un metro e mezzo in classe: panico tra i bimbi della scuola elementare

  • Parcheggia l'auto, poi cammina in mezzo all'autostrada: ucciso da un tir

  • Fabio Volo nella bufera per i commenti su Ariana Grande: la sua replica

  • Ucciso dal cancro: fino all'ultimo Luca ha voluto gli amati cani al suo fianco

  • Attraversa l'autostrada, ucciso da un tir: famiglia devastata, era padre di due bimbi

  • Aperitivi e cocaina: arrestato barista, chiuso il locale

Torna su
BresciaToday è in caricamento