Omar El Kaddouri, operazione rinnovo. Poi a giugno si vedrà

Il gioiellino Brescia al centro delle trattative per il rinnovo del contratto, attualmente in scadenza nel 2013. Il ds Iaconi è ottimista, sicuro che si riesca a trovare un accordo. Poi quest'estate sarà una vera asta

Nessuna proposta ufficiale, ripete Andrea Iaconi. Omar El Kaddouri non se n’è andato a gennaio, non è detto che se ne vada a giugno. Un concetto chiaro ma che lascia spazio a diverse interpretazioni, proprio in quei giorni in cui si discute del rinnovo del contratto del giovane talento belga, attualmente in scadenza nel 2013. Ma su questo punto i dubbi sono davvero pochi, e la trattativa sembra già ben avviata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il bello arriverà poi quest’estate, alla riapertura del mercato. Che sarebbe da affrontare con un contratto già rinnovato, perché le indiscrezioni parlano di una vera asta milionario. In primis l’Udinese, poi tante altre italiane, dalla Roma al Genoa ma anche il Napoli, infine anche qualche straniera, magari qualche big.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: giovane direttrice di banca trovata morta in casa dal fratello

  • Economia bresciana in lutto: è morto l'imprenditore Giuliano Gnutti

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune | 1 aprile 2020

  • Una famiglia distrutta dal Coronavirus: in poche ore morte tre sorelle

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune | 29 marzo 2020

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune

Torna su
BresciaToday è in caricamento