Maxi-piscina, volata finale: entro fine anno al via i lavori per 4 milioni di euro

Il progetto del nuovo centro natatorio di Breno è stato inserito nel Piano delle opere pubbliche: un investimento da 3,7 milioni per piscina olimpionica, palestra e area ristoro

Foto d'archivio

Fa parte della “pioggia” di opere annunciate anche in Valcamonica grazie ai fondi condivisi con il vicino Trentino: del progetto se ne parla però da più di due anni, una rassicurazione sui tempi di realizzazione è arrivata in questi giorni con l'approvazione del nuovo Piano triennale delle opere pubbliche.

Lo scrive il Giornale di Brescia: il nuovo maxi-centro natatorio di Breno costerà 3 milioni e 700mila euro, qualcosina in più rispetto alle indiscrezioni originali, e i lavori potrebbero essere appaltati già entro la fine di quest'anno. 

I passaggi burocratici: ad oggi c'è soltanto il progetto preliminare, ma i tecnici sono già al lavoro per la redazione del progetto definitivo (propedeutico a quello esecutivo, quella da cui poi partiranno i lavori). Non solo: l'amministrazione comunale, guidata dal sindaco Sandro Farisoglio, dovrà adoperarsi per acquisire l'area dove poi effettivamente si realizzerà la piscina.

Si tratta di un terreno di proprietà dell'Istituto del Clero: anche in questo caso mancano i passaggi ufficiali e definitivi, la firma dell'accordo e l'acquisizione vera e propria, ma non dovrebbero esserci problemi. L'ente religioso ha infatti già deliberato (in via interna) la cessione dell'area.

E il progetto? In attesa di quello definitivo, le indiscrezioni di oggi sono quelle di ieri. E raccontano quindi, oltre alla piscina con doppia vasca di cui una pure olimpionica, anche di un'area ristoro, con bar e pizzeria, e anche una palestra attrezzata con un solarium esterno. A completare l'opera anche una cinquantina di nuovi parcheggi di pertinenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Ragazza di 16 anni in ospedale: "E' lo stesso Meningococco di Veronica"

  • Tragedia avvolta nel mistero: cadavere trovato in autostrada, lungo la corsia di sorpasso

Torna su
BresciaToday è in caricamento