A cena col “nemico”: azienda bresciana diventa sponsor dell’Atalanta

L'accordo siglato pochi giorni fa: al via una partnership tra il Gruppo Sme.Up (con sede a Erbusco), la Toshiba e l'Atalanta Calcio. L'azienda bresciana occupa 400 persone in 7 sedi italiane

La curva dell'Atalanta (foto di repertorio)

La tecnologia bresciana arriva in Serie A: l’azienda Sme.Up (con sede a Erbusco) ha infatti comunicato di aver raggiunto un accordo di partnership per la sponsorizzazione dell’Atalanta Calcio, in collaborazione con Toshiba.

“Alla base valori comuni al mondo dello sport e dell’innovazione”, si legge in un comunicato pubblicato dalla società bergamasca. Non solo: “Questo accordo – ha aggiunto Luca Percassi, amministratore delegato atalantino – per noi è motivo di orgoglio e soddisfazione”.

La Sme.Up è una perla bresciana dell’information technology. Da più di 25 anni supporta le aziende nella gestione ottimale di propri sistemi informativi: il software gestionale Sme.Up Erp è stato installato da più di 800 ditte in Italia e nel mondo.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Incidenti stradali

      Schianto in moto contro una fontana: morto sul colpo padre di famiglia

    • Cronaca

      Le danno un passaggio, l’auto devia nei campi e la riempiono di botte

    • Cucina

      Gusto e qualità: la pizza bresciana tra le migliori d'Europa

    • Cronaca

      Appena uscito dal carcere, coltello alla gola per rapinare la tabaccheria

    I più letti della settimana

    • Lancio di fumogeni e bottiglie, divelta una cancellata: nei guai ultras bresciani

      Torna su
      BresciaToday è in caricamento