Andrea Pirlo rinnova con la Juve.. ma si separa dalla moglie

Pronto un contratto da quattro milioni di euro. Ma in casa Pirlo si sorride un po' meno, già avviate le pratiche per la separazione (dopo 12 anni) dalla moglie Deborah

Sposato alla causa o, meglio, alla squadra. Ma separato dalla moglie. Pare in dirittura d’arrivo infatti il tanto atteso rinnovo contrattuale per il numero 21 di casa Juventus, da tempo in sospeso tra durata del rinnovo, e stipendio da incassare.

Tutto risolto, o quasi, sulla base di un’annualità pari a quattro milioni di euro. Una notizia che farebbe felice buona parte delle mogli italiane, un po’ meno invece la compagna attuale del centrocampista ex Brescia ed ex Milan.

Il lungo matrimonio con la moglie Deborah Roversi infatti sembra destinato ad una brusca e amara conclusione, pure in tempi brevi. Dopo 12 anni di amata convivenza, e due figli alle spalle, Andrea e Deborah avrebbero già preparato (e avviato) le pratiche per la separazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Baci alla ragazza, finisce a processo: "Non sapevo avesse appena 12 anni"

  • Nipote 43enne muore dieci giorni dopo la zia: lavoravano nello stesso negozio

  • La tragica fine di Francesca: picchiata e strangolata al parco pubblico

  • "L'ha massacrata a mani nude, poi è andato al bar": il killer è appena diventato papà

  • Malore al bar: si accascia a terra e muore sotto gli occhi di barista e clienti

  • Le lacrime per mamma Laura, stroncata da un tumore a soli 38 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento