Litiga con gli avversari e viene espulso: allenatore di basket muore in campo

Un improvviso malore non gli ha lasciato scampo: addio al 67enne Alessandro Galli, allenatore delle giovanili della Juvi Basket Cremona. Un minuto di silenzio in tutti i campi della Lombardia per ricordarlo

“Il presidente, i dirigenti, lo staff tecnico e i ragazzi della società Juvi Basket Cremona sono sinceramente vicini alla famiglia per l'improvvisa perdita del caro Alessandro Galli, avvenuta nel corso della partita di basket disputata domenica. Sandro, come tutti lo chiamavano, è una figura che da sempre ha caratterizzato lo sport cremonese, non solo juvino: ci lascia così, sul campo, mentre ancora una volta era al fianco della squadra giovanile che stava seguendo con la passione di sempre”.

Un minuto di silenzio in tutti i campi della Lombardia per ricordarlo: vittima di una tragedia assurda, crollato a terra (colto da un improvviso malore) al termine di un acceso litigio con alcuni giocatori della squadra avversaria, la Sansebasket Cremona. Galli era appena stato espulso.

Purtroppo per lui non c'è stato niente da fare: è stato subito soccorso da due infermiere che si trovavano in tribuna, che gli hanno praticato il massaggio cardiaco mentre venivano allertati i soccorsi.

La corsa disperata in ospedale

L'allarme è stato lanciato alle 18 di domenica, nella palestra di Via Postumia a Cremona quando la partita tra Juvi e Sansebasket (categoria under 16) era ancora in corso. L'allenatore è stato rianimato sul posto, anche grazie all'utilizzo di un defibrillatore semiautomatico, e poi trasferito d'urgenza, in codice rosso, all'ospedale della città. Dove si è spento poco dopo: una disperata corsa contro il tempo, che però non è bastata. Aveva già avuto un infarto, circa un anno fa.

Galli aveva 67 anni, da sempre “militante” della Juvi Basket, una delle società più longeve della Lombardia (fondata nel 1952). Allenatore delle giovanili, era una persona stimata e conosciuta: insegnante di educazione fisica in città, anche i suoi alunni lo ricordano con affetto.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Orrore in campagna: scoperto il corpo completamente carbonizzato di una donna

  • Cronaca

    L'operaio rapito: "Ha sparato due colpi, uno verso la ex e uno contro di me"

  • Cronaca

    Provoca un incidente e scappa: rocambolesco inseguimento nella notte

  • WeekEnd

    Cosa fare a Brescia dal 18 al 20 gennaio: i migliori eventi del weekend

I più letti della settimana

  • "Hai fatto sesso con la mia fidanzata": pistola in pugno, rapisce un operaio e lo porta nei boschi

  • 300 chili di pesci morti, è una strage: nel lago una rete abusiva di quasi 1 chilometro

  • Timbra il cartellino, ma intanto se la spassa al ristorante: licenziata in tronco

  • Muore senza eredi diretti: 2,5 milioni a lontani parenti, agli amici e al suo paese natale

  • Operaio rapito fuori dal lavoro e portato nei boschi: ricerche a tappeto

  • Marito tradito se la prende con l'amante della moglie, preso a pugni in strada

Torna su
BresciaToday è in caricamento