Stadio abusivo, chiesti 4 anni e mezzo di carcere per il presidente Cellino

Prosegue il processo per l’inchiesta sulla costruzione dello stadio Is Arenas di Quartu Sant’Elena: oltre a Cellino coinvolti anche sindaco e assessore

Processo Is Arenas, chiesti 4 anni e mezzo di carcere per il presidente del Brescia Calcio Massimo Cellino: coinvolto, insieme ad altri 7 imputati, nei presunti abusi edilizi e nell’inchiesta per peculato legata alla costruzione dello stadio Is Arenas, a Quartu Sant’Elena, l’impianto in cui avrebbe dovuto giocare il Cagliari - di cui Cellino all’epoca era presidente - al posto dello storico Sant’Elia.

Una storia complessa, e con indagati eccellenti: i pubblici ministeri Enrico Lussu e Gaetano Porcu hanno chiesto 5 anni di carcere anche per l’ex sindaco di Quartu, Mauro Contini, 4 anni e 3 mesi per l’ex assessore Stefano Lilliu, 2 anni e 6 mesi per il tecnico comunale Raffaele Perra, 1 anno e 8 mesi per l’imprenditore Marcello Vasapollo e il progettista Jaime Manca, 8 mesi per il geometra Graziano Mossa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La pubblica accusa è convinta che l’opera sia stata realizzata in abuso edilizio, con violazioni di natura ambientale e paesaggistica. Non solo: nella disamina processuale viene contestato il fatto che lo stadio possa essere considerato un’opera pubblica. Per i magistrati si tratterebbe invece di un’opera privata, su cui però anche il Comune avrebbe speso soldi (circa 360mila euro) per opere di urbanizzazione primaria e secondaria che avrebbe dovuto realizzare il Cagliari. Da qui l’accusa di peculato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo focolaio bresciano: positivi 15 ragazzi, sono tutti in isolamento

  • Uccide una bimba travolgendola sulle strisce: padre di famiglia in manette

  • Tragico schianto sulla 45bis: auto schiacciata da un camion, morto il conducente

  • Animatore del grest positivo al coronavirus, bambini e ragazzi in isolamento

  • Tetti distrutti, auto schiacciate dagli alberi: i 20 minuti d'inferno della tempesta

  • Cadavere in montagna: risolto il 'mistero' dell'escursionista trovato morto

Torna su
BresciaToday è in caricamento