TripAdvisor: brillano due stelle bresciane tra i migliori ristoranti d'Italia

Un ristorante italiano tra i migliori al mondo, due location bresciane tra le migliori d'Italia: svelati i premi del Travelers' Choice Restaurant 2019 di TripAdvisor

Il Lido 84 di chef Riccardo Camanini

Brillano due stelle bresciane nelle top ten nazionali dei migliori ristoranti per TripAdvisor, il portale di recensioni su viaggi e locali più grande del mondo: sono stati annunciati a margine dei vincitori dei premi Travelers' Choice Restaurant 2019, l'ambito riconoscimento calcolato sulla base delle recensioni di un intero anno da un apposito algoritmo, che ha preso in considerazione la quantità e la qualità delle recensioni per i ristoranti, in un periodo di 12 mesi. Quest'anno i premi riconoscono i migliori ristoranti in Italia nella categoria “lusso” (dove un menu composto da antipasto, primo e secondo ha un costo di almeno 70 euro a persona, bevande escluse) e nella categoria “fascia media” (dove il menu, bevande escluse, ha un costo che va da 30 a 50 euro). Ma quali sono i due ristoranti bresciani premiati?

I migliori ristoranti bresciani del 2019

Sono solo due, ed entrambi gardesani: per la categoria lusso il celebre Lido 84 di chef Riccardo Camanini, a Gardone Riviera, al terzo posto in tutta Italia. Per quanto riguarda la categoria fascia media invece è la Trattoria La Goccia di Montonale Basso, frazione di Desenzano del Garda. Il Lido 84 propone menu degustazione a partire da 80 euro: tra i piatti alla carta si segnalano alcuni grandi classici come i rigatoni cacio e pepe in vescica, antipasti come la sarda di lago affumicata e fritta, l'anguilla alla brace condita in grasso d'anatra e mostarda di clementine.

Più alla “buona”, ovviamente, la Trattoria La Goccia, ma non per questo meno affascinante: ai piatti della tradizione bresciana, carne alla griglia, salmì e primi, si affiancano degustazioni di pesce e crostacei, il carrello dei contorni e delle verdure, vini e prodotti locali.

La classifica mondiale

È il ristorante Villa Crespi dello chef Antonino Cannavacciuolo a rappresentare l’Italia nella classifica mondiale dei migliori ristoranti di lusso vincitori dei premi Travelers’ Choice Restaurants 2019, e lo fa dall’alto del terzo gradino del podio. In prima posizione troviamo il TRB Hutong di Pechino, seguito in seconda posizione dal ristorante Epicure di Parigi. A livello europeo il Villa Crespi si classifica secondo, preceduto dall’Epicure (1°) e accompagnato sul podio dal ristorante The Jane di Anversa, Belgio (3°).

Lusso italiano in tavola, trionfa la Lombardia

Anche se non conquista la prima posizione, occupata dal Villa Crespi di Orta San Giulio (Piemonte), la Lombardia è la vera protagonista della classifica italiana dei migliori ristoranti di lusso, con ben 4 vincitori nella top 10 nazionale: Da Vittorio a Brusaporto (2°), Ristorante Lido '84 a Gardone Riviera (3°) e i due milanesi VUN Andrea Aprea (7°) e Seta (9°). Completano la classifica il Ristorante alle Corone a Venezia (4°), Uliassi a Senigallia (5°), Ristorante Ensama Pesce a Sala Bolognese (6°), il buco Sorrento (8°) e La Pergola a Roma (10°).

Fascia media, i ristoranti più amati

Ha una storia antica che risale al diciottesimo secolo il Ristorante Chalet Plan Gorret di Courmayeur, primo tra i migliori ristoranti italiani di fascia media. Già all’epoca rappresentava un punto di ristoro di riferimento per chi si avventurava a fare una passeggiata nel bosco di Courmayeur e tutt’oggi è molto apprezzato dai suoi clienti che lo descrivono su TripAdvisor elogiandone i “piatti deliziosi” e la “splendida atmosfera”. Sempre in montagna ma a Livigno si trova il secondo classificato, Ristorante Hotel Camino, seguito da Mimì e Cocò a Roma (3°).  Appena fuori dal podio si classifica La Goccia Trattoria di Desenzano del Garda (4°) a cui fanno seguito I'Tuscani 2 a Firenze (5°), VII Coorte a Roma (6°) e Ristorante Villa San Giorgio a Fiumicino (7°). Chiudono la classifica Le Cappelle Medicee a Firenze (8°), Ristorante Il Vicoletto ad Assisi (9°) e La Calcheira a Livigno (10°).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pescava quintali di cocaina dall'oceano, poi li portava a Brescia per lo spaccio

  • Una famiglia distrutta per la morte di Matteo: lo piangono i genitori e la sorella

  • Brutta sorpresa dopo lo shopping: auto sparite fuori dal centro commerciale

  • Ragazzo morto sull'auto in fuga: il caso è chiuso, via libera al funerale

  • Perde la sua battaglia contro il cancro, mamma Federica muore a soli 37 anni

  • Incidente stradale in scooter, morta la 39enne Rachele Marino

Torna su
BresciaToday è in caricamento