← Tutte le segnalazioni

Altro

Sono un delinquente

Via Giosuè Carducci, 48 · Via Milano

Permettetemi lo sfogo altrimenti impazzisco. Vi racconto quel che mi è successo oggi. Lavoro come tecnico informatico occupandomi delle assistenze presso i clienti al proprio domicilio. Per farlo ho acquistato un furgoncino da meno di un mese. Sono papà single di due bimbi che frequentano la materna uno e la primaria l’altro. Oggi pomeriggio su richiesta della madre dei miei figli ho recuperato il più grandicello all’uscita da scuola alle 16 per portarlo all’attività sportiva a cui è iscritto presso una palestra a 500 metri dalla scuola stessa. Beh durante il tragitto, che sarebbe durato circa 10 minuti, mi ferma una pattuglia della LOCALE e gentilmente mi chiede di esibire i documenti . Quelli a posto, dicono…ma lei ora il furgoncino lo lascia fermo …. È sequestrato in quanto sta trasportando un minore su un mezzo da lavoro e il codice lo vieta. Faccio notare ai signori che non sto andando al mare con la famiglia sul furgone della ditta ma che si è trattato di un caso che nell’orario di lavoro essendo in giro col furgone…sia dovuto andare a recuperare figlio per spostarlo .. I signori si sono dimostrati molto comprensivi tanto che mi hanno detto che comunque il furgone è sequestrato da uno a sei mesi. Ho domandato…ma scusate.. quindi secondo la logica del codice avrei dovuto andare a casa dal lavoro, prendere l’auto, andare a scuola, portare il figlio in palestra, tornare a casa ,prendere il furgone e rientrare dal cliente? Risposta ovvia … SI… ok… Faccio notare altresì che il sequestro del mio mezzo di lavoro per anche fosse un mese comporterebbe il collasso della mia attività.. risposta… DOVEVA PENSARCI PRIMA… Ok… sono un delinquente …. Scusate lo sfogo… ma sentirmi un delinquente quando chi investe, chi ammazza ciclisti, chi fa inversioni a U in tangenziale è ancora libero di andarsene in giro… NON CREDETE CHE FACCIA DAVVERO INCAZZ……???

Segnalazioni popolari

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
BresciaToday è in caricamento