Le prime cinque aziende bresciane per fatturato

Energia, servizi, farmacie, industria e siderurgia: ecco quali sono le prime cinque aziende bresciane per fatturato

Un render della nuova sede bresciana di A2A

La provincia di Brescia è considerata tra le prime e più importanti aree industriali di tutta Europa: si stima che il Prodotto interno lordo (Pil) nostrano sia di oltre 39 miliardi di euro, secondo in Lombardia dopo Milano e tra i più sostanziosi in Italia. E la top ten delle aziende locali per fatturato rispecchia inevitabilmente il sistema produttivo: delle prime dieci, infatti, ben sette sono del settore siderurgico o metalmeccanico. Ma vediamo nel dettaglio quali sono le prime cinque aziende bresciane per fatturato (i dati sono aggiornati al 2018).

A2A Spa

A2A Spa è una multi-utility che opera nei settori ambiente, energia, colore, reti e tecnologia: si è costituita nel 2008 a seguito della fusione di Aem, Asm e Amsa. Nel 2018 l'azienda ha chiuso il bilancio con un fatturato consolidato di circa 6,3 miliardi di euro, e utili per 354 milioni: a livello azionario è partecipata per un quarto (il 25%) dal Comune di Brescia e per un quarto dal Comune di Milano. Il gruppo conta più di 12mila dipendenti.

Cef Brescia

La Cef di Brescia (Cooperativa Esercenti farmacia) è la prima cooperativa d'Italia per storicità, fatturato e numero di soci nel settore farmaceutico italiano. Operativa dal 1934, ad oggi è la prima cooperativa per quote di mercato e il secondo player della distribuzione farmaceutica, con filiali in tutta Italia. La Cef ha chiuso il 2018 con un fatturato consolidato vicino al miliardo e mezzo di euro, e un utile netto di circa 1,7 milioni.

Duferco Italia Holding

Dal 1979 il quartier generale di Duferco Italia Holding è a San Zeno Naviglio, alle porte della città: il gruppo opera nei settori dell'energia, dell'industria, della logistica e degli investimenti. Il gruppo è una vera e propria multinazionale, con più di 100 sedi (tra uffici e stabilimenti) in tutto il mondo, dall'Europa alle Americhe, Asia e Africa. Nel 2018 Duferco ha chiuso il bilancio con un fatturato di 1,35 miliardi di euro.

Gruppo Feralpi

La holding Feralpi è uno storico gruppo industriale con sede a Lonato, tra i principali produttori siderurgici in Europa specializzato negli acciai per l'edilizia. Nel 2018 il gruppo ha prodotto 2,5 milioni di tonnellate di acciaio, 2,3 milioni di tonnellate di laminati, 1 milione di tonnellate di prodotti a freddo e derivati: il fatturato si attesa intorno a 1,32 miliardi di euro, di cui il 62% all'estero, con oltre 1.500 dipendenti. L'utile netto, sul consolidato, è stato di oltre 50 milioni di euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Siderurgica Investimenti

Siderurgica Investimenti è la holding di controllo del gruppo Alfa Acciai, di proprietà del 50% del Gruppo Lonati e del 50% della famiglia Stabiumi: è considerato uno dei maggiori produttori di acciaio per cemento armato in Italia, con una capacità produttiva complessiva di 3 milioni di tonnellate annue. Il gruppo, con sede a San Polo, ha chiuso il 2018 con un fatturato consolidato di quasi 932 milioni di euro, e oltre 12 milioni di utili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane papà stroncato dal Coronavirus: Alessandro aveva solo 48 anni

  • Economia bresciana in lutto: nello stesso giorno muoiono due imprenditori

  • Coronavirus: giovane direttrice di banca trovata morta in casa dal fratello

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune

  • Coronavirus, nel Bresciano 274 contagi e 69 decessi nelle ultime 24 ore

  • "Hai combattuto da eroe": addio a Marco, morto a soli 43 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento