“Fuoriclasse della scuola”: ragazzo bresciano tra i migliori 50 studenti d’Italia

Il giovane Alessandro Trenta di Orzinuovi è l’unico studente bresciano ad essere stato inserito nel prestigioso elenco dei “Fuoriclasse della scuola”: a lui una borsa di studio da 1500 euro

Il giovane Alessandro Trenta di Orzinuovi è l’unico studente bresciano ad essere stato inserito nel prestigioso elenco dei “Fuoriclasse della scuola”, che prevede l’erogazione di 44 borse di studio (da 1500 euro ciascuna) ad altrettanti studenti meritevoli di tutto il Belpaese. Il progetto è finanziato in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, il Museo del Risparmio e l’Associazione Bancaria Italiana.

Un piccolo grande genio: Trenta si è già fatto notare a livello internazionale dopo aver partecipato alle olimpiadi della fisica, la scorsa estate in Indonesia. Si era conquistato il traguardo dopo una lunga serie di selezioni, con punteggi elevatissimi ed errori vicini allo zero.

Non ha ancora compiuto 20 anni, dall’ottobre scorso frequenta la Normale di Pisa, che tra i suoi ex allievi vanta addirittura tre premi Nobel (i fisici Enrico Fermi e Carlo Rubbia, il poeta Giosuè Carducci) e pure due ex presidenti della Repubblica (Giovanni Gronchi e Carlo Azeglio Ciampi).

Si è diplomato con il massimo dei voti al Liceo Scientifico delle Scienze Applicate “Galileo Galilei” di Crema. Adesso la sua avventura continua. Certo una borsa di studio non ti cambia la vita, ma di sicuro aiuta. Bravo Alessandro, bravo davvero.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Scuola

    Dai licei agli istituti tecnici, ecco la classifica delle migliori scuole bresciane

  • Scuola

    Calendario scolastico 2017-2018: date inizio, fine, vacanze regione per regione

  • Scuola

    “Fuoriclasse della scuola”: ragazzo bresciano tra i migliori 50 studenti d’Italia

  • Scuola

    Calendario scolastico 2018-2019: date inizio, fine, vacanze regione per regione

I più letti della settimana

  • Scuole materne paritarie: dalla regione 9 milioni di euro

  • Contrasto al bullismo e all'estremismo violento: 150 mila euro per finanziare progetti nelle scuole

Torna su
BresciaToday è in caricamento