Disabili, dalla Regione fondi per acquistare ausili: quando e come presentare domanda

Misura per la quale regione ha stanziato 2,6 milioni. I fondi coprono il 70% spesa sostenuta. Per accedere isee non superiore 30.000 euro

Da mercoledì 16 gennaio 2019 saràpossibile presentare domanda per ottenere contributi per l'acquisto di ausili e strumenti tecnologicamente avanzati a favore di persone con disabilità o con disturbi specifici
dell'apprendimento (Dsa). Per questo intervento, la Regione Lombardia ha stanziato 2,6 milioni di euro.

"La misura - spiega l'assessore alle Politiche per la famiglia, Genitorialità e Pari opportunità, Silvia Piani - è finalizzata ad estendere le abilità e a potenziare la qualità di vita dei disabili e dei minori con questi disturbi specifici mediante un contributo che può coprire fino al 70% delle spese di acquisto, noleggio o leasing di ausili e strumenti tecnologicamente avanzati che devono essere funzionali al miglioramento della loro autonomia, con particolare riferimento all'ambiente domestico, al sostegno delle potenzialità, delle capacità motorie, visive, uditive, intellettive, del linguaggio, e dell'apprendimento". 

I requisiti per accedere al bando

Possono partecipare al bando i giovani o gli adulti disabili, e i minori o i giovani con disturbo specifico di apprendimento (Dsa), con Isee non superiore ai 30.000 euro e che non hanno abbiano ricevuto contributi per l'acquisto di strumenti tecnologicamente avanzati (ai sensi della l.r. 23/99) nei 5 anni precedenti e nella stessa area geografica.

Possono essere finanziati ausili e strumenti che abbiano un costo compreso fra 300 e 16.000 euro.  Il contributo è diversificato nei massimali per quattro aree di intervento: 

-'domotica', tecnologie che rendono più fruibile e sicuro l'ambiente e riducono il carico assistenziale; 
-'mobilità', per adattare l'autoveicolo;

-'informatica', per l'acquisto di personal computer o tablet, se collegati ad applicativi utili a compensare la disabilità o la difficoltà specifica di apprendimento;

-'altri ausili', per l'acquisto di strumenti non riconducibili al nomenclatore tariffario o ad alto contenuto tecnologico, per i quali viene già riconosciuto un contributo sanitario, e purché la somma dei due contributi (fondo sanitario/fondo l.r. 23/99) non sia superiore al 70% del costo dell'ausilio stesso.

Tutti i dettagli per presentare la domanda

La domanda deve essere presentata solo online all'indirizzo www.bandi.servizirl.it. Il richiedente dovrà allegare il preventivo, la fattura o la ricevuta fiscale della spesa sostenuta. In caso di ausili o di strumenti particolarmente costosi, acquistati a rate, dovrà integrare l'atto della domandacon una copia del contratto di finanziamento rilasciato dalla ditta fornitrice o dalla finanziaria.

"Le domande - continua Piani - verranno gestite dalle Agenzie di tutela della salute (Ats), che provvederanno alla verifica dei requisiti e alla liquidazione dei contributi, nei limiti del budget assegnato". 

La procedura è di tipo valutativo a sportello fino ad esaurimento delle risorse. "Ad ogni Ats - conclude l'assessore - abbiamo messo a disposizione un budget calcolato sulla base della popolazione residente".

Nel caso di ammissibilità tramite preventivo, ai fini della liquidazione del contributo, i richiedenti dovranno presentare la relativa fattura o la ricevuta fiscale. Negli altri casi l'Ats procederà col pagamento.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Al volante ubriaco dopo un matrimonio, si schianta in auto con i tre figli piccoli

  • Cronaca

    Vuole vedere Cristina D'Avena, fan scatenato prende a pugni in faccia il vigilante

  • Cronaca

    83 porcellini d'India abbandonati nei campi: si cerca il colpevole

  • Cronaca

    Città più care d’Italia: Brescia al secondo posto della classifica

I più letti della settimana

  • Uccisa da un malore mentre sta pulendo casa: addio a Silvia

  • Maxi-sequestro da 130mila metri quadri: rifiuti tossici, falda contaminata

  • Auto sbanda in curva, poi la tragedia: chi era la vittima

  • "Adesso mi ammazzo!": torna a casa ubriaco, si accoltella davanti ai genitori

  • Milano, incidente in A8: morto Maykoll Calcinardi di Riva del Garda

  • Casa in fiamme: uomo muore carbonizzato, si salvano moglie e figlia

Torna su
BresciaToday è in caricamento