Fontana ricorda le vittime del dovere: "Dobbiamo essere fieri di chi difende la democrazia"

Lo ha detto il presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, nel corso del suo intervento, martedì, in Consiglio regionale, in occasione della 'Giornata della memoria per i servitori della Repubblica caduti nell'adempimento del dovere'

Tante sono le persone che hanno trovato la morte mentre svolgevano il loro dovere: oggi, commemoriamo il loro sacrificio e ricordiamo il loro valore. Il mio pensiero in questo momento è rivolto soprattutto ai loro familiari, ai loro amici e al loro dolore". Lo ha detto il presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, nel corso del suo intervento, martedì, in Consiglio regionale, in occasione della 'Giornata della memoria per i servitori della Repubblica caduti nell'adempimento del dovere', istituita con la legge regionale del 3 maggio 2004.

"Il gradimento espresso da parte del popolo lombardo per l'operato delle Forze dell'Ordine è sempre stato costante - ha sottolineato il presidente - ed è anche il miglior riconoscimento alla loro memoria. Una sola giornata non può bastare per onorare il sacrificio di chi ha messo la propria vita a disposizione delle Istituzioni e degli altri. Ogni giorno dobbiamo essere fieri di chi serve le Istituzioni e difende la nostra democrazia".

Potrebbe interessarti

  • Sudorazione eccessiva? Ecco cos'è l'iperidrosi

  • Cosa possono bere (e cosa no) i bambini nell’età della crescita

  • Caffè, brioche e dolci sorprese: i bar di Brescia dove la colazione è un'arte

  • Lo spioncino digitale per la porta di casa

I più letti della settimana

  • Nadia è morta per un cancro al cervello: la spiegazione degli oncologi italiani

  • "Era drammatico: Nadia sapeva che sarebbe morta, ma non perdeva il sorriso"

  • Offlaga: parte un colpo di fucile, morto il 19enne Riccardo Moretti

  • Nadia Toffa, è il giorno dell'addio: attese centinaia di persone da tutta Italia

  • Maltempo, non è finita. L'allerta della Protezione Civile: "In arrivo vento e forti temporali"

  • Orrore in reparto: ragazza di 19 anni si dà fuoco e muore avvolta dalle fiamme

Torna su
BresciaToday è in caricamento