Un tunnel da 32,5 milioni di euro tra Lombardia e Trentino: pronto nel 2023

Con la firma ufficiale dell'accordo di programma il tunnel tra Lombardia e Trentino è sempre più una realtà: se tutto va come deve andare, le prime auto transiteranno già nel 2023

Un tunnel da 32 milioni e mezzo di euro per collegare la Lombardia e il Trentino, la Valvestino e le Valli Giudicarie: se ne parla da tempo, i fondi ci sono. Da poco meno di 24 ore c'è anche una tabella di marcia “ufficiale”: proprio a Valvestino infatti è stato infatti firmato l'accordo di programma tra i Comuni coinvolti, la Regione Lombardia e la Provincia autonoma di Trento.

Nel dettaglio, i lavori dovrebbero partire non prima dell'estate del 2019: questi i tempi tecnici per la realizzazione del progetto definitivo (che dovrebbe essere pronto e approvato per l'estate del 2018) e quello esecutivo (che invece dovrebbe essere pronto e approvato per le prime settimane del 2019).

I lavori dovrebbero concludersi (salvo imprevisti) in circa due anni e mezzo: ultimi ritocchi nell'autunno del 2022, con il gennaio successivo dovrebbero andare in scena anche i collaudi definitivi. E allora non è una certezza, ma forse una promessa: la prima auto transiterà nel 2023.

Potrebbe interessarti

  • Sudorazione eccessiva? Ecco cos'è l'iperidrosi

  • Cosa possono bere (e cosa no) i bambini nell’età della crescita

  • Pannelli fotovoltaici a Brescia: come funzionano e quali sono i vantaggi

  • Alla scoperta del Sentiero delle Grotte, gioiello nascosto del Lago d'Iseo

I più letti della settimana

  • Nadia Toffa, al funerale c'era l'ex fidanzato: quando parlò di figli e matrimonio

  • Da un piccolo allevamento a un impero da 50 milioni: morta Elvira Crescenti

  • Ragazzo di 16 anni gravissimo dopo un tuffo: trauma spinale, rischia la paralisi

  • Esce dalla villa per andare in edicola, imprenditore travolto e ucciso da una moto

  • Bambina bresciana sparisce in spiaggia, incubo per mamma e papà

  • Lui è in gravi condizioni, rischia di morire: marito e moglie sposi in ospedale

Torna su
BresciaToday è in caricamento